Perugia fa suo il derby

218
Perugia fa suo il derby

La SIr Safety Mericat Perugia fa suo il derby ed inguaia la Polisportiva CLT Terni sempre più invischiata nella zona a rischio della classifica

La SIr Safety Mericat Perugia bissa il successo della gara di andata, questa volta in trasferta, e si impone nella classica dell’Umbria contro Terni. La vittoria ottenuta nobilita i ragazzi di Piacentini che si portano a ridosso del terzetto di testa. Certo il distacco in punti è notevole, ma per la neopromossa Perugia è sicuramente una posizione di prestigio.

Senza Pasquali infortunato e Sirci chiamato a sostituirlo, tutta la squadra ospite sforna una buona prestazione. Il solito Puliti, miglior cecchino della serata, tra le fila ternane, non può da solo contenere gli avversari. Baldassarri porta ben quattro suoi compagni in doppia cifra, ma anche la seconda linea perugina regge bene l’urto.

Fa suo il derby per la seconda volta in stagione Perugia e Terni dovrà cercare i punti per uscire dalla rischiosa quartultima piazza già dal prossimo turno. Con sette giornate alla fine, tempo per rimediare c’è ancora.

I tabellini.

Polisportiva CLT Terni – Sir Safety Mericat Perugia: 1-3 (12-25 25-18 18-25 20-25)

Terni: Puliti 28, Campana 6, Coccetta 6, Cesaroni 6, Pacciaroni 5, Fratini 2, Santini(L1), Segoni 2, Musco, Diamanti, Spalazzi, Buttarini(L2). N.E.: Massarelli. All.: Paolo Restani e Ruben Posati.

Perugia: Roberti 19, Cappelletti 14, Fantauzzo 11, Marino 11, Sirci 7, Baldassarri 3, Diociaiuti(L1), Palmigiani, Guerrini F.. N.E.: Sensi, Marta, Guerrini, Burnelli(L2). All.: Andrea Piacentini e Riccardo Terenzi.

Arbitri: Simone Benigni e Serena Cerigioni

CLT (b.s. 11, v. 3, muri 8, errori 17)

Sir Mericat (b.s. 12, v. 4, muri 10, errori 8)

Angelo Pagano