Una tegola su Orvieto, si infortuna Gabriela Stavnetchei

    229
    Una tegola su Orvieto, si infortuna Gabriela Stavnetchei

    Una tegola su Orvieto, si infortuna Gabriela Stavnetchei nell’amichevole contro Caserta terminata 2-2. Fra sette giorni l’esordio in campionato

    L’ultimo confronto precampionato disputato al Pala-Papini ha fornito segnali contrastanti alla Zambelli Orvieto che è sempre più vicina all’esordio nella serie A2 femminile. Quando manca ormai una settimana dal debutto ufficiale si notano i progressi, ma arriva l’infortunio della schiacciatrice Gabriela Stavnetchei.

    Per le tigri gialloverdi è la terza tegola del periodo di preparazione atletica L’unica straniera del gruppo ha accusato nuovamente problemi alla caviglia destra ricadendo male dopo un salto. Una notizia che non ci voleva a sette giorni dalla prima giornata stagionale.

    Più che il risultato finale, contro la Golden Tulip Volalto Caserta, compagine della medesima categoria nella quale militano diversi elementi provenienti dalla categoria superiore, è piaciuto l’atteggiamento intraprendente delle rupestri.

    Scivolato via di mano il primo set ai vantaggi, le padrone di casa hanno subito il raddoppio nel secondo, trovando la reazione a partire dal terzo, quello della riscossa, e continuando ad esprimersi meglio delle rivali nel quarto. I segnali migliori la Zambelli li ha espressi al servizio che, raccogliendo ben dodici punti diretti, è risultato il fondamentale più nocivo. Soddisfacente anche il lavoro in ricezione con un rendimento del 67% di positività di squadra.

    Il tabellino.

    ZAMBELLI ORVIETO – GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA = 2-2 (25-27, 19-25, 25-17, 25-21)

    ORVIETO: D’Odorico 17, Decortes 15, Montani 15, Ciarrocchi 4, Prandi 3, Stavnetchei 2, Quiligotti (L1), Bussoli 10, Angelini 1, Venturini, Mucciola. N.E. – Kantor, Cecchetto (L2). All. Matteo Solforati e Luca Martinelli.

    CASERTA: Perez Gonzalez 13, Giugovaz 11, Cella 6, Repice 5, Dalia 3, Ghilardi Maggipinto (L), Fucka 3. N.E. – Frigo, Trevisiol, Melli. All. Luca Cristofani e Tommaso Barbato.