C femminile: ora si fa sul serio con playoff e playout

134
La capolista Bastia ok su Bartoccini Fortinfissi School Volley, ma ancora tutto può succedere
   

Ultima fatica di stagione regolare per la serie C femminile.

Nonostante un po’ di turn over, Bastia che già aveva conquistato la matematica del primato in occasione della penultima gara, ha la meglio nella sfida esterna contro San mariano in cinque combattuti set (27-25, 24-26, 16-25, 25-20, 5-15).

Anche Chiusi, già sicura del secondo posto, ha la meglio, ma agevolmente, in tre set (25-17, 25-10, 25-18), contro le ospiti di San Mariano.

Gli unici dubbi, quelli perla terza posizione tra Bartoccini Fortinfissi School Volley e Ponte Felcino, si sono risolti a favore delle perugine, che vincendo in tre set (19-25, 18-25, 15-25) in casa di Spoleto mantiene il punto di vantaggio già acquisito in precedenza, di fatto rendendo inutile la vittoria in tre set (25-21, 25-18, 29-27) delle dirette avversarie maturata nella sfida interna contro Assisi. La vittoria di Ponte Felcino consente però di respingere l’assalto alla posizione da parte di San Gemini (che rimane quinta), a sua volta a segno in tre parziali (14-25, 13-25, 9-25) in casa di Marsciano.

Infine School Volley Perugia batte le ospiti di Deruta in tre set (25-20, 25-23, 25-15).

Adesso una settimana di pausa per tirare un po’ il fiato. Poi sarà tempo di paly off per i sogni di promozione, a cominciare dai quarti di finale.Ma anche di play out per il discorso retrocessione. Il tutto con i consueti incroci e con gara 1 in casa delle “peggiori”, mentre gara 2, con eventuale golden set, sarà in casa delle “migliori”.

RISULTATI ULTIMO TURNO E CLASSIFICA FINALE

clicca qui

ACCOPPIAMENTI PLAY OFF

clicca qui

ACCOPPIAMENTI PLAY OUT

clicca qui

Raffaello Agea