Giovanili Pallavolo Perugia: il bilancio è entusiasmante

428

Giovanili Pallavolo Perugia: il bilancio è entusiasmante. Per molte formazioni si è chiusa la prima fase con risultati positivi. Su tutte l’under 18 di Marangi e Paparelli e la under 16 di Capitini

Con la chiusura della prima fase dei campionati, in casa Pallavolo Perugia è tempo di bilanci per quanto riguarda le squadre giovanili. La società biancorossa ha piazzato in tutte le categorie almeno una squadra alla fase successiva.

“Sono molto soddisfatti – commenta il Responsabile del Settore Giovanile Maurizio Sargenti – anche di quelle formazioni che pur non avendo ottenuto risultati importanti hanno evidenziato un deciso miglioramento sul piano tecnico e agonistico. Per il resto parlano i numeri e il bilancio è assolutamente entusiasmante”.

L’ANDAMENTO DELLE SQUADRE

L’under 18 guidata dai coach Marangi e Paparelli è prima con 11 vittorie su 11 gare disputate  e nessun set perso, un buon cammino che fa sperare di raggiungere le fasi finali del campionato. Nella under 16 la squadra blu allenata da Roberto Capitini  si è messa particolarmente in luce vincendo anch’essa tutte le gare del proprio girone senza perdere un solo set e togliendosi la soddisfazione di conquistare il torneo Città di Spoleto. Ottimo il suo comportamento anche nel campionato di seconda divisione dove guida la classifica in coabitazione con il Trestina. L’under 16 Indaco, composta da ragazzine di under 14 guidate sempre da Roberto Capitini, ha brillantemente superato la prima fase del campionato ed  ha pure vinto il proprio girone di under 14, una sola sconfitta al passivo. Senza dimenticare il successo al Città di Spoleto.
Nell’under 16 anche le squadre Rosa di Mirka Francia e quella in collaborazione con Libertas alla cui guida è Pietro Tanzarella , si sono comportate in maniera egregia e, pur non centrando la qualificazione diretta, potranno probabilmente dire la loro e rientrarvi nella seconda fase o lottare per la Coppa Oro. Nella categoria under 14  oltre alla suddetta squadra  di CapitinI, anche le ragazze affidata alla sapiente guida del Prof. Bertini e del suo assistente Cimino, hanno mostrato grandi miglioramenti tanto che la formazione rossa è seconda nel proprio girone del campionato Csi e, come l’anno scorso, sembra destinata a giocarsi le fasi finali.Ma anche la squadra Gialla affidata a Marco Ferraro  ha superato la prima fase ed ha anch’essa vinto la prima gara della  fase successiva superando l’eterna rivale School Volley. Ottime soddisfazioni anche nella categoria 13 dove la squadra rossa alla guida di Monica  Sargenti, dopo aver vinto il torneo Internazionale di Offida, si è già qualificata per la seconda fase con un turno di anticipo ma anche le più giovani ed inesperte  squadre Gialla e Arancio si stanno comportando molto bene, anzi quest’ultima, alla cui Guida è Sabrina Paparelli, ha tutte le carte in regola per aggiudicarsi l’ultima partita di questo girone e conseguire  l’accesso diretto alla seconda fase. Anche dal campionato delle più piccole, quello di under 12, arrivano buone soddisfazioni infatti la squadra Arancio si trova attualmente in testa al proprio girone ed ha buone possibilità di passare direttamente alla seconda fase e quella rossa di Monica Sargenti , costituita da ragazzine alle prime esperienze, molte delle quali hanno un solo anno ed anche meno di attività,  mostra grandi progressi e velocemente sta recuperando  il divario rispetto alle squadre con maggiore esperienza.