D maschile: Cascia si conferma in vetta al giro di boa

44
   

Con i campionati regionali di serie C e di serie D femminile fermi per la nuova pausa concomitante con la fine del girone di andata, anche quello di serie D maschile, al netto di qualche recupero dadisputare, arriva al giro di boa.

Cascia incamera l’undicesima vittoria consecutiva su altrettanti match disputati e con un solo punto ceduto si conferma saldamente al comando della classifica. Nella trasferta di Foligno i casciani battono agevolmente i padroni di casa senza cedere parziali (19-25, 10-25, 10-25), che rimangono pertanto a quota 11, in quartultima posizione.

Bene Umbertide, che tra le mura amiche (in tre parziali: 25-18, 25-14, 25-15) batte altrettanto agevolmente i giovanissimi di Sir Perugia, fermi in penultima posizione con 6 punti all’attivo. Grazie a questo successo e al concomitante risultato negativo di Città di Castello Pallavolo, battuta in casa da Orvieto in tre combattuti parziali (21-25, 23-25, 24-26) gli umbertidesi raggiungono quota 25 e sorpassano i tifernati, pure a 25 punti, ma con una vittoria in meno (9-2 contro 8-3).

Nella trasferta di Assisi San Giustino batte i padroni di casa in tre set (17-25, 21-25, 22-25), respingendo l’assalto di Orvieto e mantenendo la quarta piazza (con 22 punti, a + 2 dagli avversari diretti).

Nonostante la sconfitta subita a opera dei padroni di casa di Tavernelle in quattro set (16-25, 25-20, 25-22, 25-18), Gubbio si mantiene sulla scia degli orvietani (con 19 punti in cascina, a – 1 da Orvieto e a + 3 da Assisi).

L’ottava posizione, ultima utile per la disputa dei play off, è al momento occupata da Monteluce (con 15 punti, a + 1 da Tavernelle), che regola i padroni di casa di Sigillo in tre set (23-25, 21-25, 22-25).

Il campionato non osserverà pause e si tornerà in campo nel prossimo fine settimana. Un week end che dovrebbe essere abbastanza tranquillo per le migliori. Forse l’unica partita che merita particolare attenzione è quella tra San Giustino e Umbertide, perché vista la situazione di classifica e il buon momento di entrambe le formazioni è certo che in casa dei sangiustinesi ci sarà battaglia senza esclusione di colpi.

PROSSIMO TURNO E CLASSIFICA

clicca qui

Raffaello Agea