D maschile: Cascia tira un po’ il freno, Castello e Umbertide accorciano

158
Determinante la vittoria in casa dello Starvolley. Per il resto solo successi casalinghi 
   

Nello scontro al vertice dell’ultimo turno del girone di andata, Cascia perde un punto rispetto al ruolo di marcia “perfetto” che aveva caratterizzato questo scorcio di stagione. Tra le mura amiche Cascia prevale su Città di Castello, ma solo al tie break (21-25, 26-24, 25-20, 18-25, 15-12). Con qualsiasi risultato i padroni di casa avrebbero mantenuto la testa della classifica, ma “sporcando” il suo tabellino, vedono avvicinarsi i tifernati, secondi con 25 punti a – 4 dalla vetta.

Il risultato della partita di Cascia consente a Umbertide, vittoriosa nella trasferta di Marsciano in quattro parziali molto combattuti (24-26, 25-23, 24-26, 16-25), di avvicinarsi a Città di castello, confermando la terza posizione con 22 punti all’attivo.

San Giustino, a segno in casa contro Foligno in 3 set (25-21, 25-21, 25-10), scalza Gubbio dalla quarta posizione, con gli eugubini che perdendo in tre set (25-17, 26-24, 25-21) nella trasferta contro Monteluce, scivolando quindi al quinto posto (con 16 punti, a – 3 da San Giustino).

Questi gli altri risultati: Orvieto supera in tre set (25-15, 25-16, 26-24) gli ospiti di Sigillo, Assisi batte Tavernelle in quattro set (25-16, 25-16, 21-25, 25-19).

Il prossimo turno, quanto meno per le posizioni di vertice, si profila abbastanza tranquillo, ma il campionato, che conta la partecipazione del maggior numero di squadre nel panorama regionale, è ancora molto lungo e come è ovvio tutto si deciderà nel girone di ritorno.

PROSSIMO TURNO E CLASSIFICA

clicca qui

Raffaello Agea