C maschile: nello scontro tra Sir la prima è di Assisi

97
Ancora successi per Sir Assisi, Sir Santa Maria degli Angeli e Narni
   

Il primo atto della finalissima del campionato di serie C maschile è a andata a referto in favore di Sir Assisi, guidata da coach Moscioni.

Detto per la cronaca, gli assisiati giocavano in casa. Ma per modo di dire, perché entrambe le “cugine” contendenti hanno disputato le gare casalinghe al PalaSir di Santa Maria degli Angeli.

Sebbene ininfluente, il fattore campo ha decretato la vittoria dei padroni di casa, che hanno allungato con decisione fin dalle prime fasi del match, per poi controllare la reazione degli angelani (25-17).

Secondo set più equilibrato, almeno fino a metà delle operazioni, quando Assisi piazza la zampata vincente con un parziale senza appello a suo favore che vale il doppio vantaggio (25-16).

Ancora equilibrio nella terza frazione. Santa Maria degli Angeli dà battaglia e si arriva alle fasi calde in equilibrio (23-23). Ma un errore in battuta degli ospiti e il contrattacco vincente nell’azione successiva consegnano gara uno ad Assisi.

La squadra del duo Fontana-Severini avrà una settimana di tempo per capire cosa non ha funzionato dalla sua parte della rete. Gara due è infatti prevista per sabato 25 maggio, alle ore 20:30. Ma già qualche primo verdetto è arrivato, perché il primo atto di questa finalissima ha certificato lo smalto dimostrato da Assisi nell’ultima fase della stagione regolare.

Ma si tratta pur sempre di una finale, per cui tutto è ancora possibile per arrivare a gara tre.

RISULTATO GARA UNO E PROGRAMMA

clicca qui

Raffaello Agea