B maschile: Foligno concede il bis

92
   

Foligno bissa il successo ottenuto nella trasferta a Sansepolcro ottenuto in occasione del turno precedente. Ma questa volta la squadra toscana battuta è nientemeno che l’accreditatissima Grosseto, terza in classifica al fischio d’inizio e con non malcelate ambizioni di promozione.

Il pubblico amico spinge molto i falchetti, che partono bene. Reagisce Grosseto, che a metà della prima frazione fa valere la sua esperienza, acciuffando i padroni di casa e portandosi in vantaggio, con un parziale a suo favore decisivo per la conquista del primo set (19-25).

Coach Provvedi fa la voce grossa con i suoi. La cosa funziona, perché Foligno torna a giocare come sa e come si conviene. Dipasquale e Scialò salgono in cattedra e il pareggio nel conto dei set arriva con relativa facilità (25-17).

Con le sorti riequilibrate, i padroni di casa maturano la consapevolezza di potersela giocare alla pari. Anzi, i biancocelesti appaiono addirittura superiori, soprattutto dai nove metri, il cui saldo finale sarà di ben 10 vincenti a loro favore. Il vantaggio è conquistato con ampio margine (25-17).

Margine che si fa ancor più consistente nel corso della quarta e decisiva frazione, che vede annichiliti gli avversari con un perentorio 25-12.

La conquista dei tre punti vale il sorpasso su Anguillara (ferma a 25 punti), mentre Foligno conquista la decima posizione, con 27 punti all’attivo e con rinnovate prospettive di conquista dell’obiettivo salvezza.

Certo, il campionato è ancora lungo, ma continuare a pensare in positivo si può e si deve. Anche perché la prossima di campionato vedrà i Folignati in trasferta a Camaiore, che è a + 2. Dunque il primo obiettivo a breve termine è quello di un aggancio che farebbe respirare aria ancora più pulita.

ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO – SOL CAFFÈ GROSSETO 3 – 1

(19-25, 25-17, 25-16, 25-12)

ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO: Scialò 21, Merli 13, Bucciarelli 13, Dipasquale 12, Carbone 10, Basco 3, Schippa (L1), Maracchia; n.e.: Restani, Beddini, Guerrini, Morosi, Faba,  Buttarini (L2) (b.s. 9, 10 ace, 10 muri, 12 errori)

Allenatori: Riccardo Provvedi e Fabio Bovari

SOL CAFFÈ GROSSETO: Pellegrino 14, Alessandrini 14, Galabinov 10, Ielasi 8, De Matteis 1, Grassi, Sposato (L1), Rossi 2, Barbini, Benedettelli; n.e.: Caldelli, Rescio, Lazzeretti, Gigi (L2) (b.s. 9, 1 ce, 8 muri, 13 errori)

Allenatori: Fabrizio Rolando e Sonia Feltri

Arbitri: Sara Campanella ed Elisa Gasperotti

PROSSIMO TURNO E CLASSIFICA

clicca qui

Raffaello Agea