B maschile: Foligno apre il 2024 con un successo

64
   

La ripartenza dopo la lunga sosta di fine anno consegna alla squadra del presidente Stefanecchia una vittoria di sostanza. Non solo in chiave classifica, ma anche per quanto visto in campo, con i padroni di casa che hanno girato pagina rispetto all’opaca prestazione con la quale avevano concluso il 2023.

La vittoria contro Prato è maturata in quattro set molto combattuti, soprattutto il primo e il terzo, con gli ospiti a tenere botta a inizio gara. Foligno piazza i primi break, ma i toscani sono lucidi a muro e impattano per poi sorpassare (19-21). Si andrà punto a punto fino ai vantaggi, quando un errore in attacco di Prato consegnerà il primo parziale ai falchetti (26-24).

Sulle ali di un comprensibile entusiasmo, la squadra di coach Provvedi riparte bene e nel secondo set va sopra il break (10-6). Recupera ancora Prato, ma la distribuzione del regista di casa è attenta e consente di liberare l’attacco nel migliore dei modi, fino a un significativo + 6 (21-15). Il doppio vantaggio va in cascina per i folignati con ampio margine (25-16).

Alla ripresa delle ostilità, forse a causa di un calo di concentrazione, quando tutto farebbe pensare a un successo rapido in tre parziali, con Foligno + 3 a metà frazione (16-13), Prato rientra in gara, facendo suo il terzo set in rimonta (25-27).

Digerito il rospo, Foligno torna in campo decisa a non farsi sfuggire la vittoria da tre punti. E lo fa nel migliore dei modi, sciorinando gioco di qualità e tenendo sempre a bada gli avversari fin dalle prime fasi (8-4); avversari che nonostante il massimo sforzo cedono con ampio margine (25-18).

Il successo maturato contro una delle potenziali avversarie per l’obiettivo salvezza (ai blocchi di partenza Foligno era a quota 15 e Prato scendeva in campo con 10 punti all’attivo) è a dir poco importante. Basti pensare che grazie ai tre punti conquistati, Foligno si piazza in settima posizione a 18 punti. Il balzo è provvidenziale, ma scontato dirlo, servirà continuità. A partire dalla prossima sfida, in trasferta contro Livorno, decima a 13 punti, a oggi con una partita in meno.

ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO – KABEL PRATO  3 – 1

(26-24, 25-16, 25-27, 25-18)

ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO: Scialò 22, Dipasquale 21, Bucciarelli 12, Merli 7, Carbone 5, Gallo 3, Schippa (L1), Maracchia 1, Guerrini, Buttarini (L2), n.e.: Faba, Beddini, Basco, Morosi (b.s. 15, 5 ace, 7 muri, 17 errori)

Allenatori: Riccardo Provvedi e Fabio Bovari

KABEL PRATO: Alpini M. 23, Bandinelli 9, Conti 8, Civinini M. 6, Maletaj 1, Pontillo 1, Civinini J. (L), Alpini L. 4, Villani 1, Mathurin, Maranghi (L2); n.e: Gennari(b.s. 18, 1 ace, 13 muri, 12 errori)

Allentaori: Mirko Novelli e Andrea Barbieri

Arbitri: Luca Giannini e Giuseppe Cannas

Raffaello Agea