La Sir “raddoppia” con Ropret

525
Sarà ancora lo sloveno ad alternarsi al palleggio con Giannelli 

Sarà ancora lo sloveno ad alternarsi al palleggio con Giannelli

   

La Sir Safety Susa Perugia comunica il rinnovo contrattuale per il palleggiatore sloveno Gregor Ropret che dunque formerà anche il prossimo anno insieme a Simone Giannelli la coppia in cabina di regia a disposizione di Angelo Lorenzetti.

“Raddoppio” in bianconero assolutamente strameritato per Gregor, atleta e professionista esemplare capace di dimostrare lo scorso anno grande serietà e senso di responsabilità in un ruolo sempre molto complicato come quello di vice alzatore.

Ma Ropret ha saputo farlo al meglio forte delle sue qualità tecniche e morali e della sua grande esperienza acquisita negli anni con i club e con la maglia della propria nazionale.

Sempre pronto quando chiamato in causa, sempre presente anche solo per un turno al servizio, sempre il primo a spendersi in allenamento durante la settimana e ad assicurare grandissima qualità ogni giorno al PalaBarton.

Per il classe ’89 nativo di Lubiana il piacere di raccontare questo rinnovo contrattuale.

“Sono molto contento di poter rimanere a Perugia anche la prossima stagione. Mi sono trovato benissimo lo scorso anno e lo stesso anche la mia famiglia. La città è bella, c’è una grande società e c’è una squadra fantastica che più o meno sarà simile a quella della passata stagione. Sappiamo che l’anno scorso potevamo fare meglio soprattutto nella fase finale della stagione e sono contento di avere un’altra possibilità insieme ai miei compagni per poter fare grandi cose e per provare a vincere altri trofei. Ho sentito grandi cose di Angelo Lorenzetti, ha vinto tantissimo in Italia, è sicuramente un grande allenatore e sono davvero contento di avere l’opportunità di poter lavorare con lui. Mando un grande saluto ai nostri tifosi, i migliori per me. Spero che ci saranno vicini ogni partita anche il prossimo anno perché insieme potremo fare grandi cose”.