C maschile: è tempo di playoff, ecco gli accoppiamenti

114
Ancora successi per Sir Assisi, Sir Santa Maria degli Angeli e Narni
   

L’ultima giornata della stagione regolare non fa registrare cambiamenti a livello delle prime cinque classificate, i cui risultati del turno erano ininfluenti per il piazzamento finale.

Sir Assisi si “concede” il lusso della seconda sconfitta stagionale, uscendo battuta in quattro set (18-25, 24-26, 25-23, 20-25) nella sfida casalinga che la vedeva opposta a Narni. Gli assisiati vincono comunque la stagione regolare, mentre Narni conferma il gradino più basso del podio.

Seconda posizione per Sir Santa Maria degli Angeli, che nella trasferta di Sigillo regola i padroni di casa in quattro set (25-22, 18-25, 20-25, 22-25).

Alle spalle del podio, al quarto posto, troviamo Spoleto, che supera i padroni di casa di Tavernelle in quattro set (15-25, 23-25, 25-21, 24-26), facendoli scivolare dall’ottavo al nono posto e così escludendoli dalla disputa dei play off.

Quinto posto per Monteluce, che nel derby perugino contro School Volley Perugia, dopo aspra lotta supera gli avversari al tie-break (21-25, 25-23, 29-27, 15-25, 15-10). Nonostante la sconfitta gli scolari, pur arretrando di una posizione (dalla sesta alla settima), accedono ai play off.

Con un balzo di ben tre posizioni sale invece al sesto posto CLT Terni, che in quattro parziali (20-25, 20-25, 25-23, 24-26) batte i padroni di casa di Sir Perugia. Il balzo dei ternani è frutto del concomitante risultato negativo di Tavernelle, con ben quattro squadre che al fischio di inizio di questo turno finale si trovavano a quota 14 (nell’ordine, dalla sesta posizione, School Volley Perugia, Sigillo, Tavernelle e CLT Terni).

Conquista l’ultima posizione utile per la disputa dei play off Sigillo, che pur battuta e pur non conquistando punti, agguanta il traguardo grazie a una miglior classifica avulsa rispetto a Tavernelle.

Cucchiaio di legno mitigato dalla conquista di una vittoria per Sir Perugia, che chiude con 5 punti all’attivo.

Dunque è tempo di play off, che si disputeranno con i classici accoppiamenti a partire dalla prima contro l’ottava e così via, con i quarti di finale al meglio delle due gare e con eventuale golden set in occasione della seconda sfida, che le squadre classificate dalla prima alla quarta avranno il vantaggio di disputare in casa.

RISULTATI ULTIMO TURNO E CLASSIFICA FINALE

clicca qui

ACCOPPIAMENTI E CALENDARIO DEI QUARTI DI FINALE DEI PLAY OFF

clicca qui

Raffaello Agea