Primi test per l’Autostop Trestina

102

Primi test per l’Autostop Trestina. La squadra di coach Rossi si è confrontata in allenamenti congiunti con Bastia e Trevi. Mercoledì tocca a Chiusi

In vista dell’imminente inizio di campionato (B2),  l’Autostop Trestina si è confrontata in settimana nei primi due allenamenti congiunti della stagione. Giovedì al Palafemac  le bianconere hanno rotto il ghiaccio contro il Bastia Volley, squadra che parteciperà al prossimo campionato di C femminile; buono l’approccio mentale e gestionale delle ragazze di coach Rossi, che ha fatto ruotare tutte le schiacciatrici di posto 4 (tranne Mancini ancora non al top); positivi tutti i parziali dell’amichevole.

Più “complessa” l’amichevole con Trevi, che milita nel campionato di B1, squadra completa formata da professioniste della categoria. Assente  Cerbella (ben sostituita da Paradisi e poi da Giambi), Mancini inserita solo come libero nel 3° set, il test è stato a tratti equilibrato anche se spesso si è vista la superiorità delle padrone di casa; Rossi e Monaldi hanno potuto ruotare tutte le atlete, che comunque hanno ben figurato, finendo l’amichevole con il punteggio di 2-2.

Si riparte lunedì con una nuova settimana di allenamento, in vista della prossima amichevole programmata per mercoledì alle ore 20,30, contro la Pallavolo Chiusi (B2), sempre al Palafemac.