Trestina piazza il colpo: Letizia Bassi

78
 

Continua ad arricchirsi il roster dell’Autostop Trestina con l’acquisto di Letizia Bassi, esperta schiacciatrice classe 1995, altezza 1,80 già alla “corte” di mister Brighigna e pronta a debuttare dopo la pausa del campionato, che riprenderà con la gara interna al Palafemac  sabato 4 febbraio contro il Piandisco’ Valdarno (Ar), per la prima giornata del girone di ritorno. Nata in Brasile, inizia a giocare a pallavolo fin da piccola (6 anni), cresce nella giovanili nel Crema Volley fino alla serie C, poi approda a Offanengo in B2 sempre nel cremonese, 2 anni di B2 a Brembate fino al 2019, poi si ferma per l’infortunio al crociato e riprende dopo due anni di stop della pandemia.

Abbiamo raggiunto Letizia telefonicamente per una breve intervista:

“Mi sono allenata solo una volta a Trestina ma ho già capito che è un ambiente sereno dove si sta bene; so che entro in una squadra già rodata che lavora da tempo per un obiettivo preciso ma questo non mi spaventa più di tanto, anzi ci sono praticamente abituata…  Ho avuto subito un impatto positivo e sono contenta dell’accoglienza che ho trovato e pronta a rimettermi in gioco in questa categoria che conosco bene”.