E’ partito il grande “cantiere” Monini Marconi. Vincenza Mari: ”Proseguiremo con Perugia e Trevi: i ragazzi sempre al centro!”

316
Vincenza Mari:
Vincenza Mari

La Monini Marconi è già in moto per la stagione agonistica 2021/2022. I primi tasselli del puzzle portano i nomi di Francesco Tardioli e Roberto Scaccia, confermati rispettivamente come responsabili tecnici dei settori maschile e femminile.

Sono due riconferme importanti e fortemente volute dalla società. – sottolinea la presidente Vincenza Mari – Tardioli e Scaccia conoscono perfettamente l’ambiente e sono punti di riferimento imprescindibili per tutti i membri dello staff e per i tesserati.

Tra i tecnici del settore femminile va segnalata anche la conferma di Cristina Gargagli, altro pezzo da novanta della società olearia, mentre la prima notizia “di campo” è il graditissimo ritorno a casa di Francesca Monaci, che metterà la sua esperienza al servizio della Serie C.

La conferma di Cristina Gargagli era scontata per la società – afferma il numero uno della società – ma sono particolarmente felice per il rientro di Francesca Monaci, un’eccellenza della pallavolo spoletina.

A breve verranno annunciate altre novità nell’organico della prima squadra femminile. La presidente, inoltre, ringrazia tutto il suo staff per il grande lavoro svolto in una stagione così particolare, e ribadisce la centralità delle collaborazioni con Sir Perugia e Trevi Volley per lo sviluppo del progetto tecnico della Monini Marconi.

Andiamo avanti con Perugia (nel maschile) e Trevi (nel femminile) perché crediamo fermamente che questa sia la strada giusta per far crescere i ragazzi e le ragazze. Non dimentichiamo che loro devono essere sempre al centro del progetto.