Un “classico” del volley italiano al Palabarton

46
La Sir ospita Modena. Solé:
 

La Sir ospita Modena. Solé: “Anche contro i canarini il nostro pubblico ci darà quella spinta in più”

 

Un big match tira l’altro a Pian di Massiano.

A distanza di soli quattro giorni dalla vittoria casalinga con Trento, torna a scaldare il PalaBarton la Sir Safety Susa Perugia che ospita domani sera, per il recupero della quinta giornata di Superlega, la Valsa Group Modena.

Fischio d’inizio nell’impianto perugino, con diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv, alle ore 20:30.

“Veniamo da una bella partita con Trento e da una vittoria che ci voleva davanti ai nostri tifosi – spiega il centrale Sebastian Solè – Adesso arriva un altro big match con Modena. Affrontiamo un avversario forte con grandi giocatori che si esaltano in partite del genere. Mi aspetto una partita tirata e difficile, noi scenderemo in campo come sempre per cercare di vincere ed aspettiamo il nostro pubblico anche domani sera per darci quella spinta che ci aiuta tantissimo”.

Studio tattico al video e successivamente allenamento tecnico oggi pomeriggio per i ragazzi di coach Anastasi, domattina ultima rifinitura al PalaBarton dopo la quale il tecnico bianconero deciderà la formazione iniziale.

Le tante gare ravvicinate, il dosaggio di energie, la necessità di dare ritmo a tutti gli effettivi a disposizione, l’intenzione di arrivare in buona condizione all’ormai prossimo Mondiale per Club.

Sono questi i motivi principali che potrebbero indurre lo staff tecnico perugino ad operare ancora una volta una rotazione di giocatori in campo con i vari Solè, Plotnytskyi ed Herrera (solo per citarne alcuni) che potrebbero trovare spazio se non dall’inizio, comunque a gara iniziata.

Giannelli in regia, Rychlicki in diagonale, Solè e Flavio coppia di centrali, Leon e Semeniuk martelli ricevitori e Colaci libero è un 6+1 plausibile al momento e nulla più.

La Valsa Group Modena arriva al PalaBarton in striscia aperta di tre vittorie consecutive e cerca punti preziosi per il miglior piazzamento possibile nella griglia della Coppa Italia.

Coach Giani dovrebbe dare continuità alla formazione delle ultime uscite con il brasiliano Bruno in regia, l’opposto turco Lagumdzija a chiudere la diagonale, il tedesco Krick ed il serbo di passaporto italiano Stankovic al centro della rete, il francese Ngapeth in coppia con Rinaldi in posto quattro e Rossini a dirigere le operazioni in seconda linea.

INGRESSO AL PALABARTON

La società bianconera comunica che domenica le porte del PalaBarton apriranno alle ore 18:30 per permettere un migliore ingresso alla partita. Per regolamentare al meglio l’accesso del pubblico saranno a disposizione gli accessi A1 – A3 – B2 – B3.

PRECEDENTI

Quarantuno i precedenti tra le due formazioni. Ventuno le vittorie della Sir Safety Susa Perugia, venti le affermazioni della Valsa Group Modena. L’ultimo confronto diretto lo scorso 27 aprile al PalaBarton per gara 5 della serie di semifinale scudetto della passata stagione con vittoria di Perugia in quattro set (19-25, 25-20, 27-25, 25-15).

DIRETTA STREAMING SU VOLLEYBALLWORLD.TV

Il match di domani tra Perugia e Modena sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma web Volleyballworld.tv a partire dalle ore 20:30 con la telecronaca di Andrea Cruciani ed il commento tecnico di Damiano Pippi.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL

La voce dell’ufficio comunicazione, direttamente dalla tribuna stampa del PalaBarton, racconterà live domani alle ore 20:30 Perugia-Modena sui canali social della società bianconera.

PROBABILI FORMAZIONI

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli-Rychlicki, Solè-Flavio, Leon-Semeniuk, Colaci (libero). All.: Anastasi

VALSA GROUP MODENA: Bruno-Lagumdzija, Krick-Stankovic, Ngapeth-Rinaldi, Rossini (libero). All.: Giani

Arbitri: Marco Zavater – Massimiliano Giardini