Serie C femminile: Castello sbanca Narni

51

Colpo esterno della Città di Castello Pallavolo sul campo della Narni Volley (0-3).

CRONACA

La gara sulla carta non risultava difficile ma poi le partite bisogna giocarle in campo e da li vengono i verdetti; le biancorosse di mister Brizzi nel primo set partono bene e si portano subito avanti e senza preoccupazioni arrivano alla vittoria con ottime giocate d’attacco. La seconda frazione parte invece in salita con imprecisioni e poca determinazione ed è subito (7/2); il tecnico tifernate è costretto a chiamare time-out e riprendere la squadra anche in maniera energica; risultati immediati, come fosse arrivato un toccasana, e si gioca risalendo punto dopo punto fino ad impattare intorno al 15 e poi partire e creare un gap importante (19/23). L’arbitro fischia poi due invasioni in sequenza alla palleggiatrice Nofri creando nervosismo nella squadra che per fortuna dopo un time-out si ricompatta subito e va a vincere anche il secondo set.  Nella terza frazione le padrone di casa lasciano strada anche per un Città di Castello veramente ora presente; buoni attacchi e gioco lineare costringono le narnesi ad alzare il numero degli errori e la partita finisce velocemente. Unico rammarico della direzione tecnica delle biancorosse la quasi impossibilità di effettuare sostituzioni visto il freddo che aveva attanagliato le ragazze rimaste a disposizione e non rischiare infortuni preservandole integre per le prossime partite.

NARNI VOLLEY – CITTA’ DI CASTELLO 0-3 (19/25 – 22/25 – 5/25)

NARNI VOLLEY:  Silveri, Novelli, Bimmella, Pioli, Canepone, Lucidi, Cisario, Bighi, Monni, Dismisi (L1), Paoletti (L2).  All.Giammursini

CITTA’ DI CASTELLO:.  Ioni Alice 5, Alivernini Elena (L1), Gnassi Ilaria 12, Puletti Aurora, Pettinari Ester, Monti Eleonora 16, Nofri Onofri Federica 1, Lucaccioni Giulia, Zampini Martina 9, Rellini Valeria, Coltrioli Giorgia, Pettinari Francesca 9, Braccini Claudia (L2) . All. Brizzi Enrico – ass. Ranieri Raffaella – dir. Mandrelli Maurizio

Arbitri:   D’Auria –Magnino – segnapunti  Mengaroni