Pallavolo Perugia rinnova lo staff del settore giovanile e affida la direzione a Guido Marangi

445

Pallavolo Perugia mette le mani sul settore giovanile con un vero e proprio restyling. Il Presidente Renzo Mastroforti ha affidato il nuovo corso a coach Guido Marangi di rientro dopo le esperienze fuori regione e già considerato per il ruolo di vice Buonavita in prima squadra.  Le uniche  conferme su cui punta Marangi e la dirigenza sono quelle di Sabrina Paparelli, che supervisionerà anche l’area volley presenta a Monteluce, Giorgia Bellucci e Sofia Tosti per quello che riguarda il Minivolley. Volti nuovi quelli di Luca Ziino, tecnico con un lunghissimo curriculum sia a livello giovanile che con squadre di categoria, Edoardo Trampolini e Sara Pittino.

“Dovrò cercare – dichiara lo stesso Marangi – di fare un po’ da collante per quanto riguarda prima squadra e settore giovanile, impostando insieme a tutto il nostro staff tecnico un lavoro volto a integrare nella rosa della prima squadra quante più giovani possibili fatte in casa. Per farlo ci siamo dati come obbiettivo quello di curare ancora di più la crescita prima di tutto tecnica e fisica delle giovani, programmando una serie di allenamenti dove lavoreremo principalmente sulla tecnica individuale, per poi, nelle altre sedute, cercare di esprimere quanto provato, nel gioco vero e proprio.

Per cercare di metter alla prova quanto fatto in settimana e verificarne la bontà parteciperemo ai campionati di serie C, serie D e un campionato di Divisione, a cui vanno aggiunte le categorie giovanili di under16 e under18. Parallelamente abbiamo proposto a molte scuole della nostra città la possibilità di aderire ad una nostra iniziativa per portare nelle scuole primarie appunto il gioco della pallavolo, per farlo conoscere ai più piccoli”.

Un progetto ambizioso che rappresenta un buon viatico per il futuro sportivo della società.