Monteluce cala il tris

92
 
 

La Promovideo Monteluce vince la terza partita consecutiva, questa volta a farne le spese la Intervolley Foligno, ultima in classifica. Un perentorio 0-3 che proietta i perugini al 3° posto in classifica, sotto la New Volley San Sepolcro e Narni 2021, 3 punti che permetteranno a coach Ferraro ed al suo staff di preparare con serenità la prossima importantissima partita contro Narni 2021 al comunale di Sant’Erminio. Quello contro Foligno è stato un match mai messo in discussione, i padroni di casa non sono mai riusciti a venire fuori ed hanno mostrato difficoltà nella gestione della palla in seconda linea, complice anche un’ottima battuta da parte della Promovideo. Ferraro è riuscito a far ruotare la squadra in tutti e tre i set, dando spazio anche a chi ne ha avuto poco durante le precedenti partite, buone le prestazioni del laterale Trampolini (13 punti per lui) e dell’opposto Moretto (12 punti) ben serviti dal giovane alzatore Bussotti.

LA PARTITA – Nel primo set mister Ferraro mette in campo Cardone al palleggio in diagonale con Moretto, al centro Luciano e Brunori, laterali la coppia TrampoliniDazzini, settimo uomo il libero Serio.

Inizio a 100 all’ora per gli ospiti, Cardone punta tutte le sue fiches sul centrale Brunori che ripaga la fiducia e mette a terra un pallone dopo l’altro, la ricezione di Foligno traballa e si arriva al primo time out sullo 0-5.

Monteluce allunga ancora con Dazzini (1-7), Foligno cerca di recuperare terreno e trova un po’ di fiducia in battuta (5-10). A metà del primo set la supremazia di Monteluce è netta, le buone ricezioni di Trampolini e Dazzini permettono a Cardone di giocare palloni veloci ai suoi attaccanti, 2 ace di file dell’opposto Moretto mandano KO la ricezione dell’Intervolley(5-13). Nemmeno un time-out spezza il ritmo in battuta di Moretto (7-14). Il distacco è ormai netto ed il set compromesso, si arriva velocemente al termine, 13-25 per gli ospiti.

Nel secondo parziale coach Ferraro rientra con Bussotti al posto di Cardone e Migliosi su Dazzini. Foligno, ormai in confusione, non riesce a trovare il ritmo gara mentre Monteluce è nel pieno dell’entusiasmo, in pochi scambi si arriva al 1-7, l’Intervolley prova ad accorciare buttando il cuore oltre l’ostacolo (3-9) ma continua a soffrire la battuta dei perugini. Trampolini in attacco, Brunori a muro e poi di nuovo un ace per Trampolini e si raggiunge il 3-11. Migliosi, Serio e Trampolini ricevono bene e permettono a Bussotti di alzare con precisione, ancora un ottimo turno in battuta di Moretto che mette a terra 3 palloni (5-17), break di Foligno.
Entra Baldassarri su Moretto che chiude qui la partita (5 ace totali per lui). Baldassarri e Trampolini sono a pieno regime e concretizzano quasi tutti i palloni, il set si chiude 8-25.

Cambi ancora per Monteluce, il terzo set vede in campo il giovane Toniol (classe 2006) su Luciano, Lucioli su Trampolini e Baldassarri su Moretto. Una formazione inedita con 3 laterali in campo, con Lucioli e Baldassarri ad alternarsi come opposto. Foligno parte forte in battuta e la Promovideo soffre non riuscendo a mostrare il bel gioco dei primi due set. L’Intervolley cerca di sopperire alle difficoltà in difesa con un muro più attento e preciso (5-2). Baldassarri e Brunori suonano la carica in attacco cercando di ridurre lo svantaggio (5-4). Bussotti continua a servire i suoi laterali e trova in Migliosi il miglior terminale offensivo (10-9), il pareggio è firmato da Toniol a muro; i giovani Migliosi e Brunori si fanno precisi in battuta ed è 12 pari.

Monteluce scavalca gli avversari e allunga: prima un pallonetto di Lucioli, poi un ace di Migliosi ed ancora Toniol a muro mentre Foligno si spegne di nuovo (15-21). Il set si chiude, con un errore dei padroni di casa, 19-25.

I TABELLINI – Brunori 6, Moretto 12, Cardone 2, Dazzini 2, Trampolini 13, Luciano 3, Serio 1 (L), Baldassarri 5, Bussotti 2, Migliosi 3, Toniol 3, Lucioli 2, Veltri (L2)