L’intervolley Foligno e il Volley Spoleto si affidano a Mirco Giappesi

99

L’intervolley Foligno e il Volley Spoleto si affidano a Mirco Giappesi. La sua esperienza e la sua professionalità al servizio del progetto giovani

Le società Intervolley Foligno e ASD Volley Spoleto hanno il piacere e l’orgoglio di annunciare a tutte le famiglie, i propri iscritti e gli appassionati della pallavolo l’ingaggio di un gigante della pallavolo umbra: Mister Mirco Giappesi, pluripremiato coach di esperienza ultra ventennale. Giappesi ha accolto con entusiasmo la proposta di entrare nell’ambizioso progetto pallavolistico dedicato ai giovani di Foligno e di Spoleto e che vede protagoniste le due società su più fronti comuni.

La storia di Mirco Giappesi è una garanzia per i giovani che si iscriveranno alle due società: classe 1964, allenatore di 3° grado e 3° livello regionale con ulteriori qualifiche di Smart Coach e coach Sitting Volley con le quali le due società avvieranno anche importanti progetti dedicati alle scuole e alla disabilità. Allenatore dal 1981 con l’esordio con la Polisportiva Monteluce di Perugia, a giugno 1982 consegue dopo il corso della FIPAV la qualifica di 1° grado e nel 1995 dopo aver frequentato e vinto il corso regionale che permetteva l’accesso a numero chiuso al Corso Nazionale di 2° grado a Norcia, consegue lo stesso, poi adeguato al 3° grado con la ristrutturazione dei quadri tecnici della FIPAV. Sempre nel 1995 consegue la qualifica di Specializzazione Settore Giovanile. Dopo uno stop di due anni (1989-1991), in cui svolge il Servizio Civile presso il Centro Sportivo Italiano di Perugia, ritorna ad allenare alla Polisportiva Delfino di Tavernelle. Torna fino al 2000/2001 al Monteluce, per poi trasferirsi per due anni alla Marconi Spoleto dove ha lasciato il segno facendo crescere nel settore giovanile giocatori che poi avrebbero militato in Serie A.
Successivamente SIR Volley Bastia (due anni), Pallavolo San Sepolcro, Marconi Spoleto (cinque anni), Avis Marsciano, Pallavolo Perugia (cinque anni), Pallavolo Cascia e Trasimeno Volley, School Volley Perugia, Orvieto Volley Academy (due anni). Ha vinto dieci titoli Regionali giovanili maschili, tre campionati di Serie sempre maschili ed un Torneo Internazionale di Cesenatico Under 18 maschile, oltre a ventidue finali giovanili regionali disputate e diverse le “salvezze” conquistate nella massima Serie Regionale (Serie C) sempre con squadre giovanili, collezionando oltre 1875 partite ufficiali da 1° allenatore. Diversi gli atleti cresciuti che hanno militato, e militano tuttora, nei vari campionati nazionali, tra i quali spicca il Campione del Mondo e tre volte medagliato Olimpico, Andrea Sartoretti. Nel 1985 partecipa come scoutman, nel progetto innovativo gestito dalla Datavolley, ai Campionati del Mondo Juniores Maschile e Femminile svoltosi in Italia, prima nel girone eliminatorio femminile di Perugia e poi selezionato per le finali a Milano.
E’ stato per nove anni Responsabile del Centro Qualificazione Provinciale di Perugia per il settore maschile e un anno Selezionatore Regionale della Rappresentativa Umbra Maschile. Ha conseguito a Formia, nel 1988, il ruolo di Docente Nazionale del Giocasport del CSI, tenendo diversi corsi in Italia e come docente e responsabile dei Corsi di Pallavolo promossi dal CSI di Perugia. Diverse le esperienze maturate nell’insegnamento di attività motoria e di Minivolley, promosse in diverse Scuole Primarie della Regione e non da ultimo, con la Società Vivovolley Asd, di cui e’ uno dei Soci fondatori; da diciassette anni organizza e gestisce diversi Volley Camp Residenziali in estate e Tornei e Clinic in diverse location.
Nella sua carriera si registrano anche un mandato come Consigliere provinciale Fipav di Perugia e un mandato politico come Consigliere Circoscrizionale del Comune di Perugia, oltre a scrivere insieme a Marco Paolini diverse pubblicazioni a carattere tecnico.

Affiancato dal responsabile tecnico Fabio Piumi, a Mirco Giappesi viene affidato ora il compito di portare ulteriore qualità, esperienza e sostanza alle under delle due società all’interno di un progetto più ampio che punta a far crescere non solo la passione per la pallavolo nel territorio ma anche a creare un vero e proprio movimento pallavolistico di qualità nell’intera valle umbra.