Leon sul rinvio delle Olimpiadi: “Notizia triste, ma necessario”

81
Leon sul rinvio delle Olimpiadi:

Leon sul rinvio delle Olimpiadi: “Notizia triste, ma necessario”. Il ‘bomber’ della Sir: “Rinuncio per qualche tempo al mio più grande sogno”

E’ notizia di martedì 24 marzo che le Olimpiadi di Tokyo 2020, dato il clima di incertezza generale causato dall’emergenza mondiale da coronavirus, sono state annullate. Ancora non è dato sapere con certezza se slitteranno esattamente all’estate 2021, ma appare l’ipotesi più probabile.

Nel frattempo arrivano le reazioni degli atleti che avrebbero preso parte alla manifestazione. Wilfredo Leon, asso cubano naturalizzato polacco della Sir Safety Conad Perugia, ha rilasciato queste parole al sito polacco sportowefakty.wp.pl.

“E’ una notizia triste, perché devo rinunciare per qualche tempo al mio più grande sogno, ma me lo aspettavo – dice Leon – Al momento lo sport passa in secondo piano, la cosa importante è combattere l’epidemia. Tuttavia, l’obiettivo della nostra nazionale non cambia: nel 2021 andremo a Tokyo per vincere”.

Nicolò Brillo