La TMM – Futura Energie Iacact ancora non ‘carbura’

174

La TMM – Futura Energie Iacact cade in casa contro Orte nella seconda giornata del campionato di serie B maschile.

I ragazzi di coach Bovari non riescono a dare continuità, nonostante la sconfitta, alle buone cose viste la scorsa settimana a Pontedera e perdono per 3-0 contro un’avversaria ordinata: il primo set vede gli ospiti partire forte e mettere in difficoltà la ricezione perugina che fatica a contenere gli attacchi avversari; l’emozione di giocare davanti al proprio pubblico fa brutti scherzi e gli attivisti sbagliano molto in battuta.

Orte fa la sua partita approfittando delle distrazioni dei padroni di casa e chiude agevolmente il primo parziale. Nel secondo set la Iacact entra in campo motivata e comincia a macinare gioco: capitan Fuganti guida i suoi ed il duo Carbone-Sessolo comincia a buttare giù palloni importanti, portando la propria squadra a +7. Calo di concentrazione e maggior concretezza avversaria riportano gli ospiti in partita consentendo addirittura il sorpasso; la Iacact non ci sta e prova a riprendere i laziali portandosi sul 21-23 ma questa volta due attacchi sbagliati regalano il secondo parziale.

Nel terzo frangente è Orte a prendere il là ma questa volta sono Bovari e Buttarini a tenere gli attacchi ospiti: Palmigiani serve un ispirato Cittadino che insieme a Menetti macinano punti: si arriva al 23-24 per gli ospiti ma è ancora una ricezione sbagliata a regalare l’attacco per il punto definitivo che chiude set e partita.