La Rossi Ascensori Foligno fa la voce grossa contro Arno (3-0)

44

Grande partita dei falchetti della Rossi Ascensori di Serie B nel sesto turno di campionato: al PalaCiccioli, contro la temibile ImballPlast Arno1967 finisce 3-0.

Coach Bua si affida allo starting six tipo delle scorse giornate e trova risposte importanti dai propri ragazzi, autori di una grande prova di carattere.
Il primo set è tutto ad appannaggio dei biancazzurri che impongono subito un ritmo interessante con gli attacchi dal centro di Codato (8-4) e che allungano il divario con Rodella (16-10) non permettendo ai toscani di rimettersi in corsa siglando così l’1-0 (25-17).
Al cambio di campo Arno Volley sfrutta il servizio di capitan Da Prato per mettersi avanti (5-8) ma capitan Piumi trova il feeling giusto con i propri attaccanti e Chadtchyn tiene Foligno vicina (15-16). Il parziale prosegue sul filo dell’equilibrio fino al 20 pari quando arriva al servizio Cester che piazza un break devastante dai nove metri cogliendo due ace e mandando in tilt la seconda linea neroverde fino alla chiusura del set (25-21).
Sul 2-0 cresce l’entusiasmo dei falchetti ed il terzo parziale, dopo un avvio in sordina (8-7), è segnato ancora da Cester, MVP della gara con 21 palloni messi a terra col 70% in attacco, che permette l’allungo (16-13) e instrada i biancazzurri verso una vittoria importante e mai in discussione, decretata dall’attacco di Merli che chiude la contesa sul 25-19 per il 3-0 finale.

TABELLINO
Rossi Ascensori Foligno 3 – 0 ImballPlast Arno1967 PI (25-18 / 25-22 / 25-20)

Inter Volley Foligno
Piumi (K) 1, Cester 21, Chadtchyn 7, Rodella 9, Codato 8, Merli 5, Di Renzo (L1). N.E. Alessi (L2), Beddini, Di Marco, Ingrosso, Mancini, Minelli, Paolucci. All. Giuseppe Bua. Ass. Luca Berardi

ImballPlast Arno1967 PI
Berberi, Da Prato (K) 11, Nicotra 11, Aliberti 9, Samminiatesi 2, Testagrossa 5, Taliani (L1), Puente, Falaschi 3. N.E. Ammannati (L2), Cantini, Carrai, Puccetti. All. Francesco Mattioli. Ass. Michel Guemar