La Bartoccini Fortinfissi Perugia tiene testa a Roma ma va k.o.

147
Le capitoline si prendono tutti i quattro set della seconda amichevole, ma non tutto è da buttare per le Black Angels. Coach Giovi:
 

Le capitoline si prendono tutti i quattro set della seconda amichevole, ma non tutto è da buttare per le Black Angels. Coach Giovi: “Non male nel gioco, ma piccolo passo indietro su alcuni aspetti”

La Bartoccini Fortinfissi Perugia rientra dall’amichevole romana con altre preziose indicazioni in vista della partenza del campionato di Serie A2. Infatti, nel pomeriggio di martedì 12 settembre, le ragazze di coach Giovi hanno affrontato la formazione del Roma Volley presso il palazzetto di Grottaferrata (RM).

Le due squadre hanno deciso di disputare due set al 25 e altri due al 15, finiti tutti ad appannaggio delle capitoline, che quest’anno affronteranno il campionato di massima serie dopo la promozione dello scorso anno. Le Black Angels hanno comunque tenuto sempre testa alle giallorosse che, tra le loro fila, ricordiamo, oltre ad un’ossatura che è rimasta quella della passata stagione, annoverano atlete di alta caratura. Questi i parziali della sfida: 25-21, 25-23, 18-16 e 15-11.

Solo una variazione nel sestetto iniziale rispetto alla partita con San Giovanni in Marignano: dentro Messaggi in luogo di Viscioni nel ruolo di opposto. Per il resto Giovi si è affidato ancora a Ricci al palleggio, Cogliandro e Bartolini al centro, Traballi e Kosareva in banda e Sirressi in seconda linea. Col passare dei set hanno trovato spazio anche Braida, Princess, Viscioni e Lillacci.

L’approccio alla sfida delle Black Angels non è stato immediato, ma pallone dopo pallone le perugine si sono sciolte e hanno comunque confermato le buone indicazioni fornite nel primo allenamento congiunto. Peccato solo per un po’ di imprecisione sui primi e secondi tocchi oltre ad una fase di contrattacco che non ha sempre funzionato al meglio come invece accaduto contro la Consolini. Ma la crescita del gruppo allenato da Giovi passa anche da questa tappa. Prossimo test a Montecchio contro la Megabox Vallefoglia nella giornata di venerdì 15 settembre.

INTERVISTE

Andrea Giovi, tecnico della Bartoccini Fortinfissi Perugia:

“Sull’aspetto del gioco non siamo andati malissimo, credo però che abbiamo fatto un piccolo passo indietro su alcune cose che abbiamo preparato in queste settimane di lavoro. Ci sono state delle disattenzioni di troppo, aldilà del risultato finale. Serve più qualità nei tocchi fatti nella nostra metà campo. Oggi eravamo forse un po’ meno brillanti. Non usciamo contenti dal campo di Roma, ma la strada è ancora lunga e speriamo di continuare a lavorare serenamente per raggiungere i traguardi che vogliamo”.

ROMA VOLLEY CLUB – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA 4-0

Set: 25-21, 25-23, 18-16, 15-11

ROMA VOLLEY CLUB: Bici 15, Bechis 3, Rivero 12, Ciarrocchi 9, Rucli 10, Schwan 12, Muzi, Ferrara (L1), Valoppi (L2). N.e.: Bia, Melli. All.: Cuccarini. Ass.: Tortorici

BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Messaggi 1, Traballi 11, Princess, Viscioni 8 , Ricci 4, Braida, Bartolini 8, Cogliandro 5, Kosareva 9, Sirressi (L1), Lillacci (L2). N.e.: Ivone, Turini. All.: Giovi. Ass.: Marangi