Filippo Giustini approda in serie A

920

Dopo il trasferimento di Nicola Atria a Modena, un altro giocatore dell’Intervolley Foligno approda in una società di serie A. E’ Filippo Giustini che vestirà nella prossima stagione la maglia della Monini Spoleto. Per il ragazzo del 2001 si tratta di un ritorno a casa, vista anche la sua origine spoletina. Il presidente Piumi:

“Come per Atria, anche in questo trasferimento sottolineo che questo è il nostro lavoro: far si che i nostri ragazzi suscitino interesse in Società di alto livello. Nel caso di FILIPPO c’erano anche altre due Società di A interessate ma la famiglia ha scelto la squadra della propria città.”

“La storia si ripete – commenta Balestra – un altro Giustini vestirà la maglia di Spoleto e, credo, con grande orgoglio del papà”.

Il Tecnico Scappaticcio sforna alcuni numeri:

“Filippo è arrivato in Intervolley nel settembre 2014 mettendosi da subito a disposizione con sacrificio, umiltà e curiosità. Il tutto sfociato con il suo esordio in B2 da titolare alla prima giornata, cioè a 13 anni. Da allora, in questi due anni, il ragazzo ha svolto 282 allenamenti tecnici, 77 sedute fisiche, 145 gare partecipando a tutti i campionati giovanili, tra cui 27 presenze in B2 con 66 set all’attivo. L’anno appena trascorso lo ha visto protagonista nella squadra campione regionale U17, vincitrice anche della I divisione e con la prima convocazione con la maglia della Nazionale di categoria a Modena al Trofeo Bussiniello per poi essere titolare della selezione regionale umbra che tanto bene ha fatto nell’ultimo Trofeo delle Regioni. Quindi un giovane di sicuro interesse, che tra l’altro avrà un altro anno di selezione regionale. In Italia uno dei tre 2001 nei roster dall’A1 alla B2, ma vi assicuro che gli altri due hanno visto poco campo. Naturalmente dovrà continuare con la stessa applicazione e voglia per migliorare ogni giorno di più”