ErmGroup San Giustino, tamponi ancora positivi

483
Dott. Gianluca Neri
 

ErmGroup San Giustino, tamponi ancora positivi. Un solo guarito tra le fila dei ragazzi di coach Moretti. Fiducia nel 21 febbraio per l’esordio

Un primo significativo passo in avanti, con la speranza che presto il capitolo si possa chiudere. È infatti guarito dal Covid-19 un atleta della formazione maggiore della ErmGroup Pallavolo San Giustino, militante nel campionato di Serie B e per coloro che erano negativi è arrivata la conferma nella giornata di giovedì 4 febbraio.

Dopo aver ripreso l’attività in palestra a inizio settimana, gli attualmente disponibili si stanno di nuovo allenando al palazzetto dello sport, agli ordini dei tecnici Francesco Moretti e Claudio Nardi. Per i sei giocatori che invece risultano ancora “positivi”, tutti ovviamente in isolamento, sono stati programmati i tamponi di verifica nel corso del fine settimana o, al massimo, all’inizio della prossima. Lo rende noto il dottor Gianluca Neri, responsabile sanitario e coordinatore dell’intero staff medico biancazzurro, che sta seguendo – passo dopo passo – l’evoluzione della situazione, dichiarandosi fiducioso in un miglioramento tale da poter garantire alla squadra di scendere finalmente in campo per gli impegni ufficiali della stagione 2020/21 e di esordire domenica 21 febbraio.

La società Pallavolo San Giustino comunica poi che sta osservando in ogni dettaglio il protocollo anti-Covid della Federazione, attraverso un’organizzazione operativa in base alla quale tutte le settimane i componenti del gruppo squadra vengono sottoposti a tampone antigenico all’interno del palazzetto dello sport e costantemente tenuti sotto controllo.

Siamo estremamente attenti alla salute e alla sicurezza sia dei giocatori che dell’intera comunità di San Giustino” ha sottolineato il dottor Neri.