Bastia VS Trestina e poi festa per la serie C

120

Bastia VS Trestina e poi festa per la serie C. Le due formazioni una di fronte all’altra nella partita che ha sancito la reciproca promozione

Al PalaGiontella di Bastia Umbra la matematica regala la promozione a entrambe le squadre, con Bastia e Trestina che festeggiano in unico abbraccio al centro del campo. Bastava un set alle atlete di coach Fabrizio Raspa, che si sono battute – però – fino all’ultimo pallone per ottenere altri 3 punti e il primo posto della fase Play-Off. Ha dominato nell’intero arco dell’anno, il Bastia Volley, che non ha mai perso il primo posto né durante la prima fase, né tanto meno nella fase finale, con una sola – indolore – sconfitta a interrompere il percorso netto di Tabai e compagne.

Trestina ha dovuto lottare con le unghie e con i denti per strappare il pass promozione, a riprova del fatto che – nonostante la serie C già ottenuta nel primo set – il Bastia ha giocato fino alla fine. Ed è giusto così, è lo sport; come d’altronde è meraviglioso il momento finale che ha visto abbracciarsi e festeggiare con foto di rito e maglie celebrative, insieme, tutte le ragazze promosse.

BASTIA VOLLEY – AVIS TRESTINA VOLLEY = 3-1 (25-20; 25-23; 22-25; 25-12)

BASTIA VOLLEY: Buzzavi 21, De Nigris 16, Tabai 10, Busti 8, Brunori 6, Ercolanoni 6, Piccinini 2, Mancinelli (L), Buini, Babarelli, Alessandretti (L2). N.e.: Allegrucci, Bergamasco, Brunacci. All.: Raspa, vice: Dionigi.

AVIS TRESTINA VOLLEY: Martinelli 16, Cannizzaro 16, Borsi 8, Sassi 8, Volpi 6, Gambino 5, Fabbri (L) Guerri 2, Pazzi 2, Polenzani, Paradisi, Ciapetti, Mencagli (L). All. Rossi