Umbertide concede il ‘bis’

351
 

Nella sfida casalinga della settima giornata del girone di andata, le umbertidesi regolano 3 a 1 New Volley Borgo Sansepolcro, risalendo almeno in parte la classifica

 

Dopo la convincente vittoria maturata nel precedente turno contro Pallavolo Perugia, le ragazze guidate da coach Fiorella Di Leone avevano bisogno di conferme. Prima di tutto a livello di gioco e di continuità nel rendimento nel corso del match.

Ma soprattutto, siccome è noto come si impari a vincere solo vincendo, avevano bisogno di fare risultato anche davanti al pubblico amico, che sempre le sostiene numeroso, oltre che con calore e passione.

Ed è stato così che, aggiungendo quel qualcosa in più che non guasta mai, oltre alla prima vittoria casalinga, i tre punti incamerati sono serviti ad allungare sulla diretta competitor che era proprio l’avversaria di turno.

La partita si apre con un primo parziale di marca tutta biancorossa. Le padrone di casa spingono molto a partire dal servizio, creando situazioni di gioco che consentono di scavare il solco nel punteggio.Tutto gira alla perfezione e la conquista del set è agevole quanto veloce (25 – 11).

Il ritorno delle biturgensi, che riescono a riorganizzarsi alla ripresa del gioco, consegna al pubblico una seconda frazione più combattuta. Ma le ragazze guidate da Fiorella Di Leone mantengono la calma e senza strafare ricostruiscono con pazienza e attenzione, difendendo molto, tenendo sotto controllo le operazioni e sbagliando poco. E quando il punteggio si fa caldo, mettono a terra i palloni che valgono la conquista del set (25 – 21) e il doppio vantaggio nel conto dei parziali.

Nel terzo set, però, è proprio il caso di dirlo, si spegne la luce per la squadra di casa. E al netto dei meriti delle avversarie, sono proprio i demeriti delle umbertidesi a regalare il terzo parziale alle prime (15 – 25), che non si fanno pregare a conquistare i punti che consentono di accorciare le distanze.

Il buio che fa presagire un quarto set vietato ai deboli di cuore, purtroppo continua. Le padrone di casa vanno sotto pesantemente (0 – 6), senza riuscire a reagire e senza riuscire a organizzare situazioni di gioco favorevoli come nei primi due set. Il punteggio sembra voler anticipare una conclusione al tie break, perché le ospiti controllano e mantengono le distanze (7 – 12). Ma quando tutto avrebbe fatto pensare alla decisione del match al quinto parziale, con Sansepolcro ancora avanti in modo consistente (12 – 17), Di Leone mischia le carte in posto 4. La mossa si rivela vincente, perché proprio grazie ai cambi, con la ricezione e il servizio sugli scudi, l’attacco di palla bassa ritrova vigore, così come l’incisività al servizio. E sulle battute finali anche da zona 2, oltre che da zona 4, arrivano gli attacchi vincenti che valgono la conquista del set (25 – 22) e del match.

Le valutazioni non possono che essere positive, perché al di là della vittoria e dell’incisività espressa per lunghi tratti della partita, il successo ha evidenziato caparbietà e voglia di non mollare anche nelle situazioni più sfavorevoli.

A questo si aggiungono le prestazioni delle singole. Anche degli elementi che, proprio nelle situazioni più ingarbugliate, a dispetto della giovane, anzi giovanissima età di molte, non hanno avvertito nessun tremore alle braccia, anzi giocando con convinzione e mettendo in campo la tecnica e l’agonismo che a questa squadra non mancano certo.

Ma ci sarà giusto il tempo di festeggiare nell’immediato dopo partita, perché si tornerà prestissimo in palestra per preparare al meglio la trasferta che vedrà impegnate le biancorosse contro Tavernelle, squadra che già veleggia nelle zone alte della classifica e contro la quale servirà dare ancora di più.

VOLLEY UMBERTIDE – NEW VOLLEY BORGO SANSEPOLCRO 3 – 0 (25-11, 25-21, 15-25, 25-22)

VOLLEY UMBERTIDE: Tempobuono Viola (C), Locchi, Sarnari, Beacci, Ceccagnoli, Moretti, Ricci, Panzarola, Musino o Mussini, Ciapetti, Tempobuono Vittoria, Giulietti (L1), Morbidoni (L2)

Allenatore: Fiorella Di Leone

NEW VOLLEY BORGO SANSEPOLCRO: Caraffini (C), Bartolomei, Bellanti, Bevignani, Corgnoli, Kroni, Mearini, Monini, Scarscelli, Verdini, Nazzareni (L1), Mercati (L2).

Allenatore: Mirco Torelli

Arbitro: Paoletti Nicolò