“Spirito di squadra” dice che la Bartoccini deve migliorare

47

“Spirito di squadra” dice che la Bartoccini deve migliorare. Dal torneo di Gubbio Angeloni e compagne escono con un quarto posto

La Bartoccini Fortinfissi Perugia non riesce a bissare il risultato di Chianciano e termina al 4° posto il torneo “Spirito di Squadra” cedendo 3-0 contro una “Il Bisonte Firenze” trascinata da Fahr, Foecke e Santana.

Il primo set inizia con Firenze subito battagliera, il massimo vantaggio arriva sull’ 8-4, poi Perugia comincia a carburare e riduce il distacco trascinata dai colpi di Montibeller e Bidias, sul 18-16 Caprara ferma il gioco e le toscane tornano in controllo,  al 20-17 è Bovari a fermare tutto, il margine però è ampio le bisontine danno lo strappo finale terminando il set 25-18.

Nel secondo la partenza è più equilibrata, il punto a punto inizia sin da subito e prosegue fino al 6-6, Perugia allunga fino al +3 ma Firenze ricuce, Alberti va al servizio e dai nove metri si dimostra pericolosissima tanto da indurre Bovari al time-out sul 12-10. Le fiorentine continuano ad avanzare ma poi la tendenza s’inverte, le magliette nere iniziano il recupero e sul 20-18 è Caprara a chiamare tempo, la chiamata ferma la rincorsa di Perugia, il Bisonte deve solo gestire ed i primi tempi di Fahr mandano all’inversione di campo con il 25-22 finale.

Anche il terzo set comincia punto a punto, il Bisonte allunga ma la Bartoccini Fortinfissi riesce a tornare in parità sul 5-5, l’imprecisione delle “magliette nere” aumenta e Firenze ne approfitta per allungare fino al 13-7, Montibeller tenta di suonare la carica ma Fahr e Foecke sono incontenibili e il terzo set termina sul 25-16.

Le Parole del capitano Veronica Angeloni a fine gara.

“Devo fare i complimenti ai ragazzi dell’organizzazione, un torneo fatto per beneficenza dove tutti sono volontari, hanno realizzato un grandissimo evento con grandissime squadre. Pensando al gioco possiamo ambire sicuramente a fare qualcosa di meglio, c’è del lavoro da fare ma dobbiamo stare tranquille e spingere di più in allenamento, Scandicci ieri era un altro discorso, ma oggi con Firenze forse era più alla nostra portata, dobbiamo cercare di limare gli spigoli e lavorare in settimana per aggiustare le sintonie in vista dell’inizio del Campionato”.

IL BISONTE FIRENZE – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA 3-0

SET: 25-18, 25-22, 25-16

FIRENZE: Santana 16, Alberti 5, Meli, Foecke 12, Turco 4, Fahr 13, Nwakalor 9. Libero: De Nardi.  N.E.: Galanti, Vittorini, Degradi,, Daalderop, Salimbeni, Venturi. All.: Caprara

PERUGIA: Bidias 4, Montibeller 14, Angeloni 8, Menghi 5, Lazic 6, Strunjak 6, Raskie, Demichelis 1. Libero: Bruno, Cecchetto. N.E. Mio Bertolo, Taborelli, Casillo, Pascucci. All.: Bovari

Bartoccini (b.s. 6, Ace 5, muri 2, errori 7)
Firenze (b.s.7, Ace 7, muri 8, errori 4)