Sir, Solè: “Non era facile vincere”

61

Sir, Solè: “Non era facile vincere”. Il centrale argentino all’esordio con Perugia: “Emozionato, i tifosi si sono fatti sentire”

La Sir Safety Perugia ha fatto un passo importante verso la finale di Supercoppa vincendo 3-0 contro Modena nella gara d’andata della semifinale al PalaBarton.

Ai microfoni di Rai Sport, al termine della gara, ha parlato il centrale argentino Sebastian Solè, all’esordio ufficiale con la maglia dei Block Devils.

“Sono passati 6 mesi dall’ultima partita, sono emozionato, sto tremando – ammette Solè – Abbiamo fatto cose tutte abbastanza giuste. Anche se il palazzetto non era pieno (la capienza era limitata al 25 %, ndr) i tifosi si sono fatti sentire lo stesso. Non era facile vincere, nonostante il 3-0 siamo stati più volte sotto. Abbiamo un po’ di problemi fisici, ma gli infortuni capitano a tutti. La rosa è lunga, possiamo crescere ancora”.

Nicolò Brillo