Serie C maschile: Castello a Terni per riaprire la serie

143

Serie C maschile: Castello a Terni per riaprire la serie. Coach Bartolini: “Andiamo a giocarci le nostre chance”

Dopo qualche giorno di riflessione sulla sconfitta per 1-3 patita dal Città di Castello in gara 1 della semifinale play off della serie C per mano del CLT Terni, coach Marco Bartolini non si perde d’animo e guarda già a gara 2 di sabato a Terni.

“Penso che alla fine potremo giocarcela a Terni, visto che abbiamo perso tre set per un’incollatura e soprattutto dopo un mese di inattività. Non vuole essere una giustificazione ma il fatto di non aver giocato per un mese un po’ ci ha messo in difficoltà. Il ritmo gara di Terni noi non lo avevamo e questo deriva dalla serie difficile che il nostro avversario ha disputato con Perugia nella quale hanno anche rischiato molto in gara 3 e sapeva benissimo che gara 1 era la chiave della serie. Terni ha dei giocatori di posto 4 di livello che possono fare al differenza: noi non abbiamo dato fondo alle caratteristiche più importanti che abbiamo e sono sicuro che potremo fare tutti di più, non solo dal punto di vista tecnico ma anche mentale. Per tornare a giocare gara 3 tra le mura amiche del Palajoan non potremo accontentarci del compitino ma ognuno di noi dovrà dare quel qualcosa in più per portare a casa il successo. Ringrazio il pubblico che era presente in buon numero sugli spalti e che ci ha incitato per tutta la partita. Ricordo a tutti quanti che noi stiamo giocando senza il nostro punto di riferimento in campo per carisma e grinta che è Mario Marino”.