Serie C femminile: testa a testa in vetta

321
Serie C femminile: Nuova Trasimeno lancia un forte messaggio, Trestina rimane in scia. Le lacustri vincono il big match con Bastia e rimangono in vetta, le bianconere prendono il derby dell'Altotevere e continuano a sognare

Serie C femminile: testa a testa in vetta. Trasimeno e Trestina vincono e rimangono appaiate al primo posto, bene anche Marsciano che tiene il passo. Rallenta Foligno

Nella Serie C femminile umbra si registra ancora un testa a testa dopo la quarta giornata di campionato.

Il Trestina ha battuto 3-0 Città di Castello nel derby dell’Altotevere ed è ora prima a quota 12 punti in ex aequo con la Nuova Trasimeno, vittoriosa sul parquet di Bastia per 3-0.

Cerca di tenere il passo la Ecomet Marsciano, che trionfando sull’Antico Pastificio Umbro Foligno (3-1) insegue a -2.

La EGS Pallavolo Perugia espugna il comunque ostico palazzetto della Graficonsul San Mariano spuntadola al quinto set. Le perugine ora sono quarte con 8 punti all’attivo.

Muove i primi passi la Sir Safety Rivotorto che si toglie dall’ultima posizione e batte con un netto 3-0 l’Ellera Volley in trasferta.

Successo pieno anche per il Trevi che mette k.o. tra le proprie mura Fossato di Vico (3-1).

CLASSIFICA

12 ASD NUOVA TRASIMENO VOLLEY
12 PICCINI PAOLO TRESTINA
10 ECOMET MARSCIANO
8 EGS PALLAVOLO PERUGIA
6 ANTICO PASTIFICIO UMBRO FOLIGNO
6 ABITA INFISSI BASTIA
5 A.S. FOSSATO VOLLEY
5 ELLERA VOLLEY
4 TREVI VOLLEY
3 SIR SAFETY RIVOTORTO
1 GRAFICONSUL SAN MARIANO
0 PALLAVOLO CITTÀ DI CASTELLO

Nicolò Brillo