RoccaBeach: tutto pronto per l’edizione 2019 con tante novità

335

RoccaBeach: tutto pronto per l’edizione 2019 con tante novità. Dal 4 al 14 luglio torna il beach volley sotto la Rocca di Umbertide

Dopo la fortunata edizione dell’anno scorso, la prima della manifestazione organizzata dal Volley Umbertide, si torna a schiacciare nella suggestiva cornice del centro storico di Umbertide.

Saranno ben 11 i giorni di gara, con tante novità e sorprese.

Innanzi tutto, anche in virtù delle recenti modifiche regolamentari, ben quattro giornate saranno riservate alla tappa del primo Campionato Territoriale Fipav, riservato ai beachers categoria under 16, sia per il maschile che per il femminile. Per questo torneo giovanile potranno “accoppiarsi” anche atleti tesserati con società diverse, quasi a ribadire la trasversalità della disciplina del beach volley, che tanto ha dato allo sport italiano e per il quale ci si aspetta una crescita proprio tra i più giovani.

Ma siccome i allestiti sulle spiagge dei nostri lidi marini e lacustri sono affollati da tutti gli amanti del volley, senza distinzione di età e di livello di gioco, ognuno avrà la possibilità di cimentarsi sulla sabbia dell’arenile appositamente allestito dalla società umbertidese.

Ci sarà il 4×4 misto open e under 18 (almeno due donne e un uomo in campo), ma anche un 3×3 misto open (almeno una rappresentante del gentil sesso in campo) riservato agli atleti più navigati.

Un programma molto ricco, impreziosito dalla presenza di testimonial d’eccezione, provenienti non solo dal mondo della pallavolo, ma anche di altri sport, che all’occorrenza si misureranno all’ombra della Rocca medievale e sotto le stelle.

Una delle serate sarà poi dedicata alla raccolta fondi in favore dell’associazione di Giacomo Sintini, che pure ha assicurato la sua presenza a dare un cambio d’eccezione agli atleti in campo.

E non è tutto, perché a fianco del campo principale, verrà allestito un campo di mini volley in materiale sintetico, mentre anche gli under 14, 13 e 12, avranno la possibilità di calcare la sabbia.

Il tutto contornato dalla possibilità di gustare specialità locali, fritto di pesce, o anche solo di bere una buona birra a bordo campo o sotto le strutture mobili per l’occasione appositamente installate.

E immancabile sarà la musica e l’intrattenimento per godere in pieno di queste serate estive, che cero non hanno nulla da invidiare a quelle marittime.

Partner della kermesse sono il Comune di Umbertide, che ha concesso il patrocinio e con il quale la società organizzatrice da diverso tempo collabora strettamente, la Fipav umbra, che dal canto suo ha concesso la possibilità di disputare la tappa del Campionato territoriale e i generosi sponsor che hanno contribuito.

Il divertimento è assicurato e nel fervore dei preparativi, sono già numerose le coppie e le squadre già iscritte per le battaglie sulla spiaggia umbertidese.