Monteluce Volley cade sotto i colpi della Sir Mericat Perugia

47

Trasferta amara per la Promovideo Monteluce impegnata sul campo della Sir Mericat Perugia.

Tanti i giocatori convalescenti per Mister Ferraro, con una squadra debilitata dalle numerose influenze e che non ha potuto perciò lavorare al meglio in settimana, ma non siamo qui a cercare alibi per una sconfitta in ogni caso netta.

La partita – I padroni di casa partono forte e allungano subito sul 9-4 grazie ad un servizio efficace ed un attacco vivace. Monteluce cerca di prendere i punti di riferimento conPaffarini e Cavaliere cercando di colmare il gap ma la Sir allunga 20-12.

Gli ospiti prendono le misure a muro con Mele e Migliosi che sfruttano al meglio il buon turno al servizio del nuovo entrato Bussotti (22-16).

L’attacco avversario sale di nuovo in cattedra e la Sir chiude agevolmente 25-17.

In panchina coach Ferrarostriglia i suoi ed al rientro in campo Monteluce parte forte con unottimo turno al servizio di Brunori (4-7).

La SIR si oppone con forza a muro agli attacchi della Promovideo Monteluce che accusa psicologicamente e subisce il sorpasso (9-8).

Baldassarri e Cavaliere mettono giù i palloni del contro sorpasso (12-13) mentre il libero Dazzini tiene bene in ricezione. Le due squadre si mantengono in equilibrio fino al 20 pari.

Baldassari e Brunori mettono i panni dei cecchini in battuta, la SIR perde concentrazione ed il Monteluce inizia a vedere la luce in fondo al tunnel (21-23). I padroni di casa ritrovano la giusta concentrazione e, complice qualche errore di troppo in casa biancorossa, agguantano il 24 pari. Sono ancora una volta i giocatori della SIR a mantenere i nervi saldi e rimanere concentrati per il 2-0 (28-26).

Il terzo set riparte che pare una fotocopia del secondo, con Brunori sugli scudi che trascina la Promovideo. L’ennesimo blackout per gli ospiti (8-4) obbliga Ferraro a chiamare il time-out e a dover richiamare i suoi ad una maggiore concentrazione, si arriva però malamente al punteggio di 11-5.

Girandola di cambi per i biancorossi. L’ingresso di Giannoni in posto due da nuova linfa agli ospiti e Paffarini e Baldassarri tengono a galla il Monteluce rosicchiando punto dopo punto il vantaggio della SIR (12-10). Un gran muro di Giannoni e si arriva al 13 pari.

Si combatte punto su punto con Mele che evita la fuga dei padroni di casa con un muro piazzato per il 18-18.

La SIR trova un bel momento in battuta ed allunga 21-18.

Migliosi e Baldassarri non ci stanno e mettono giùi palloni pesanti del 21-20, Sul finale di set è ormai una battaglia, Monteluce trova il coraggio e prova a resistere fino al 24 pari ma alla fine la SIR la spunta ai vantaggi vincendo l’ultimo set 26-24 e conquistando i 3 punti in palio.

Le parole di Mister Ferraro

“Dopo un primo set di adattamento abbiamo trovato un buon ritmo e siamo riusciti a reggere il confronto con una squadra tecnicamente e fisicamente molto più avanti di noi. Voglio vedere il bicchiere mezzo pieno. I più giovani stanno dimostrando di saper reggere il campionato di serie C, Migliosi e Brunori oggi hanno fatto una buona prestazione così come gli altri ragazzi del nostro vivaio che sono entrati. Dobbiamo continuare a lavorare per crescere e dobbiamo trovare maggiore cattiveria nei momenti cruciali, ci manca l’esperienza di chi si prende la squadra sulle spalle in quei attimi in cui si deve chiudere il set”

I TABELLINI

Sir SafetyMericat: Cardone, Brunori, Canenti, Santori, Mogini, Pace, Cicognola, Ruta, Ancora, Salisevic, Cosucci, Bulletta, Salis. All. Monopoli

Promovideo Monteluce Volley: Migliosi 9, Baldassarri 12, Dazzini L, Paffarini 6, Bussotti, Veltri, Mele 6, Brunori 6, Giannoni 1, Serio, Cavaliere 3. All. Ferraro