Il C.t. De Giorgi accolto in Regione

204
L'allenatore della nazionale italiana di pallavolo maschile:
 

L’allenatore della nazionale italiana di pallavolo maschile: “A Perugia partite importantissime dei prossimi europei”

Ferdinando De Giorgi e l’Umbria hanno un legame che nasce da lontano e, nella giornata di venerdì 25 novembre, il CT della Nazionale Italiana di Pallavolo arriva nel palazzo della Regione accolto da Giuseppe Lomurno, presidente della federazione pallavolo, Michela Sciurpa, Presidente di Sviluppumbria, Domenico Ignozza, presidente Coni Umbria, e Claudio Sciurpa.

Scende dalla macchina scherza, sorride e ricorda i tempi in cui allenava la RPA  Luigi-Bacchi Perugia nel campionato 2004/2005.

“Qui ho cominciato la mia carriera da allenatore, è stato un periodo di crescita, lo ricordo con grande piacere. Ho stretto legami importanti con persone che oggi sono nello staff della Nazionale”.

A proposito di Nazionale Campione del Mondo, quale sarà il futuro di questa squadra?

“Ho la fortuna di avere un gruppo molto giovane con margini di miglioramento importanti, dico sempre ai miei ragazzi che non dobbiamo sentirci i più forti dobbiamo lavorare e dimostralo sul campo chi siamo”.

Due partite dei prossimi europei si giocheranno a Perugia. Quali?

“Non posso dirvelo, ma saranno tra le partite più importanti del girone. Perugia e l’Umbria nella pallavolo stanno dimostrando di poter accogliere eventi sportivi di altissimo livello”.

Che ne dice di questa Sir Safety Susa Perugia che quest’anno sembra imbattibile?

“La vedo molto bene. Anastasi sta facendo un ottimo lavoro utilizzando tutto il gruppo. Mi fa piacere vedere Giannelli giocare con lucidità e bravura. Voglio dire anche due parole su Russo che è in grande spolvero dopo un anno e mezzo difficile per lui”.

Durante l’incontro la Presidente Donatella Tesei ha ricordato quanto la regione abbia puntato sullo sport.

“Tra poco uscirà un bando volto ad aiutare le famiglie a far praticare lo sport ai propri figli. Lo sport e salute e cultura allo stesso tempo dopo la pandemia abbiamo voluto dare la giusta spinta a questo settore”.

Michela Sciurpa a questo proposito ha spiegato che a breve il bando sarà pronto.

Fefè De  Giorgi nella mattinata ha incontrato a Foligno un gruppo di imprenditori con i quali si è confrontato sull’importanza del gruppo come chiave vincente per ottenere risultati sempre più soddisfacenti e per essere competitivi nel mercato.

Donatella Binaglia