Fipav Umbria, stop fino al 13 marzo

152

Fipav Umbria, stop fino al 13 marzo. Il grave scenario umbro procrastina ancora la partenza dei Campionati di Serie C e di categoria

In Umbria resta critica la situazione epidemiologica e la Fipav regionale si vede costretta a tornare sulla questione “ripartenze” dei vari campionati. Non accenna, infatti, a calare la pressione sul sistema sanitario della Regione che, insieme alla presenza delle nuove varianti, rende il quadro ancora più grave e incerto.

La Federazione locale, di fronte a ciò, non può non richiamare al proprio senso di responsabilità, coinvolgendo atleti e società per attuare le misure di contenimento in suo potere.

A tal fine è stato così emanato il comunicato n.23, di cui si riporta un estratto:

…ritenendo di dover dare alle Società Sportive un orientamento temporale di ripresa delle attività più certo, senza dover rinviare di settimana in settimana l’inizio delle competizioni ufficiali, permettendo però, a coloro che lo desiderino, il regolare svolgimento degli allenamenti DELIBERA lo slittamento dell’inizio delle gare dei campionati di Serie C, U19, U17, U15, U13 a sabato 13/03/2021.

Inoltre è stato fissato un incontro, in videoconferenza, lunedì 1 marzo  alle ore 18.30 con tutte le Società Sportive per illustrare e discutere l’evoluzione del calendario dei vari campionati.

Link: https://www.fipavumbria.it/fipav-regionale/cogr-comunicato-n-24-2020-21-rinvio-delle-gare-al-13-marzo/

Arianna Boco