Anche Travica e Ter Horst lasciano la Sir

246
Dopo gli addii di Anderson e del d.s. Recine, Perugia saluta il martello olandese e il regista italiano 
 

Dopo gli addii di Anderson e del d.s. Recine, Perugia saluta il martello olandese e il regista italiano

La Sir Safety Conad Perugia dovrà tornare sul mercato per trovare un vice-Giannelli e un altro schiacciatore.

Agli addii dell’americano Matt Anderson e del direttore sportivo Stefano Recine si aggiungono infatti quelli del martello olandese Thijs Ter Horst e del regista Dragan Travica.

“Grazie! Grazie! Grazie! Questi due anni a Perugia sono stati fantastici dal primo all’ultimo giorno – ha scritto Ter Horst sul proprio profilo Instagram – Grazie a tutti i giocatori che sono diventati amici. Grazie allo staff per aver aiutato me e il team. E ovviamente un enorme grazie a tutti i tifosi che, nonostante il Covid, ci sono stati sempre vicini. Ho ricevuto tanti messaggi da voi, ragazzi. Di sicuro ci vedremo in qualche campo da pallavolo! Arrivederci”.

“Dopo due anni intensi è giunta l’ora di salutare Perugia – scrive invece Travica sempre su Instagram – Ho conosciuto persone speciali che hanno reso quest’avventura unica. Grazie alla società per avermi dato l’opportunità. Grazie ai miei compagni di squadra. Solo noi sappiamo il legame che abbiamo creato dentro quello spogliatoio, ce lo porteremo dentro per sempre. Grazie a tutti i tifosi. Con la vostra presenza, la vostra carica, la vostra sensibilità avete dato dimostrazione della vostra grandezza. Non vi dimenticherò mai”.

Nicolò Brillo