Svolta per il pubblico: palazzetti al 60%. Il presidente Sirci: “Finalmente!”

549
Foto: Michele Benda

Fumata bianca del Governo: nei palazzetti la capienza portata al 60%. Nel tardo pomeriggio il Consiglio dei Ministri ha, infatti, deliberato che negli impianti al chiuso la percentuale di riempimento sarà innalzata dall’attuale 35% al 60 %, andando così oltre il limite consigliato la scorsa settimana dal Comitato Tecnico Scientifico del 50%.

Una scelta volta a favorire una ripartenza più energica degli sport al chiuso, già pesantemente “provati” dalla pandemia e un messaggio di positività, come espresso dalle parole del Sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali:

Dal Consiglio dei Ministri è arrivato il via libera per l’aumento della capienza del pubblico al 75% all’aperto e al 60% al chiuso. Auspico che nell’arco di 15 giorni si possa arrivare al 100%. Siamo soddisfatti per questo piccolo segnale di attenzione e vicinanza al mondo dello sport. 

Tanto stupito quanto soddisfatto, il presidente della Sir Safety Conad Perugia Gino Sirci, che ha commentato a caldo la notizia gustando compiaciuto l’idea di ritorno dei suoi tifosi al PalaBarton:

Bellissima notizia! Non mi aspettavo che si arrivasse al 60%: finalmente un cenno di apertura del Governo verso lo sport. Questo ritorno è una ventata di ossigeno per le società e per tutto il movimento. E soprattutto sarà entusiasmante ricominciare con tanti Sirmaniaci intorno a noi!

Peccato solo che il provvedimento entrerà in vigore da lunedì 11 ottobre e pertanto la prima di campionato dovrà essere giocata in clima di tifo “pandemico” tra pochi intimi.

Arianna Boco