Serie B maschile: Foligno fa ’13’ contro Ancona

159
dig

Serie B maschile: Foligno fa ’13’ contro Ancona. La squadra di Scappaticcio vince in rimonta al tie-break

Vittoria numero 13 nel campionato di serie B per la Integra Edotto Foligno e primo successo rimontando due set di svantaggio. Diverse le motivazioni in campo per le due compagini: Foligno per ben figurare e superare il numero di punti in classifica conseguiti nello scorso campionato ed Ancona in piena lotta salvezza.

CRONACA

6+1 annunciati con coach Antonio Scappaticcio che schiera capitan Piumi in palleggio ed opposto Martinez, centrali Merli e Noveski, schiacciatori Valla (pienamente recuperato dal problema muscolare che lo aveva afflitto nel turno precedente) e Angeli, libero Grillo. Giombini, tecnico dei biancorossi anconetani, gioca con Larizza al palleggio in diagonale con Magini, centrali Rosa e Bizzarri, schiacciatori Giorgini e capitan Ferrini, libero Giombini. Partenza sprint per i falchetti che costringono sul 6-2 alla prima interruzione Ancona che torna in campo determinata, tanto da recuperare e superare Foligno 15-17 e primo time out Foligno. Ancona continua, 20-22, ma i biancoazzurri impattano sul 22 pari. Agostini in campo al posto di Piumi per alzare il muro ma, sul filo di lana, sono gli ospiti a chiudere 23-25. Secondo set con gli stessi protagonisti ed inizio fotocopia del parziale precedente, 8-4, ma Ancona non demorde e si porta a condurre 17-21. Time out e ritorno sul taraflex con i folignati che dal 20-24 si portano sul 23-24 ma Ancona chiude ancora 23-25. Sullo 0-2 Foligno aumenta la forza al servizio, specie con i tre in salto Martinez, Valla ed Angeli. I ragazzi di Ancona si innervosiscono fino a subire un cartellino rosso al palleggiatore Larizza e massimo svantaggio,17-11, fino a chiudere 25-17. Quarto set condotto dall’Inter Volley fino all’11-8 poi una serie di errori ed il buon muro anconetano riportano in asse la gara 21-21. Ancona prova l’allungo 22-23 ma Scappaticcio interrompe. Tocca a Giombini interrompere sul 26-26 ma è Martinez a mettere a terra il 28-26. Quinto set che si apre subito con un cartellino rosso per il tecnico ospite che dà il primo punto del set per Foligno subito seguito da un ace di Martinez. Al cambio campo Foligno avanti 8-6 fino al 14-10. Interruzione Scappaticcio 14-12 e chiusura set e gara 15-12. Da sottolineare la prova di squadra dei folignati con il palleggiatore Piumi capace di portare ben cinque uomini in doppia cifra oltre a segnare 3 punti personali.

Dopo la sosta pasquale i falchetti saranno di scena domenica 28 aprile a San Giustino per un emozionante derby.

INTEGRA EDOTTO FOLIGNO – BONTEMPI CASA NETOIP ANCONA 3 – 2 (23-25/23-25/25-17/28-26/15-12)

INTEGRA EDOTTO FOLIGNO: Martinez 27, Valla 22, Angeli 16, Merli 10, Noveski 10, Piumi (K) 3, Agostini, Grillo (L1); N.E.: Pacelli, Cacciatore, Lai, Zaimi (L2). All: A. Scappaticcio
BONTEMPI CASA NETOIP ANCONA: Rosa, Sabbatini, Bizzarri, Magini, Larizza, Franco, Silvestrelli, Ferrini (K), Lamanna, Bugari, Giorgini, Giombini (L1), Marchetti (L2). All: Giombini e Bleve
ARBITRI: I G. Concilio (RO) II B. Audone (RO)