Il punto sulla serie B femminile: en plein in B1

97
Il punto sulla serie B femminile: en plein in B1

Il punto sulla serie B femminile: en plein in B1, in evidenza Trevi che continua nel suo momento positivo. Rialza la testa la School Volley Perugia

La prima giornata di gare del nuovo anno anno coincide con la undicesima giornata dei campionati nazionali di serie B. Una giornata positiva in B1 girone C per le tre formazioni umbre tutte vincenti. La vittoria più bella arriva da Moie dove la rediviva Limmi School Volley Perugia si impone per 1-3 (10-25 25-17 20-25 19-25) sulla EcoEnergy 04. Tre punti che sollevano sicuramente il morale oltre che la classifica delle perugine, ora a soli due punti dalla salvezza. Pur non entrata sin dalle prime battute di gioco, l’ultima arrivata, Meniconi, aiuta con sei centri la sua nuova squadra.

Bene anche la Lucky Wind Granfruttato Trevi che centra il suo quinto bersaglio consecutivo imponendosi, fra le mura amiche, per 3-0 (25-23 25-20 25-23) sull’Emilbronzo 2000 Montale Rangone. Stacca quindi una diretta concorrente in chiave playoff e raggiunge una importantissima terza piazza. Ed infine la facile vittoria, interna, della Sia Coperture San Giustino per 3-0 (25-14 25-19 25-12) sul fanalino di coda Eraclya Aduna Padova. Il tecnico Gobbini, però, rimane in attesa di rinforzi prima di poter aspirare alla zona nobile della classifica che dista cinque punti.

In B2 giornata in forte chiaroscuro. Vince solo la 3m Perugia della coppia Marangi-Vinti. Un successo facile e netto per 3-0 (25-13 25-20 25-15) sulle romane dell’Allvolley Gruppo Castello. Fra sette giorni lo scontro per il primato in casa della capolista Siena. Desta scalpore la sconfitta interna della OMG Galletti Ponte Valleceppi per 1-3 (25-22 15-25 18-25 21-25). La Promomedia Volley Group Ostia fa sfogare le ragazze di Macellari nel primo set e vince agevolmente i successivi tre. Solo tre i punti di vantaggio sulla zona a rischio retrocessione. In Sardegna la Sorbi Gioielli Ponte Felcino cede il passo alle pretendenti alla promozione della PGS San Paolo Cagliari. Il punteggio finale 3-1 (25-11 17-25 25-18 25-19) non produce danni alla classifica delle ragazze del presidente Moretti, stabili in settima piazza.

Angelo Pagano