Playoff serie B maschile: San Giustino si aggiudica l’andata

187
 
ErmGroup Pallavolo San Giustino vince 3-0 la gara di andata della semifinale Play-off conquistando il campo del Viadana Volley.
Un esordio equilibrato da entrambe le parti, ma è San Giustino a trovare un break con l’ace di Cipriani (5-7), recuperato con l’attacco vincente di Beltrami (7-7). Cruciale il muro ad uno di Sideri su Beltrami che porta avanti i boys di due lunghezze (11-13). Da questo momento i biancoazzurri sono inarrestabili; la squadra di casa chiama subito time-out nel tentativo di interrompere la striscia positiva degli avversari. I sangiustinesi sono entrati perfettamente in partita continuando a siglare punti. Dopo l’ace di Stoppelli (12-18) Panciroli richiama nuovamente i suoi; alla ripresa la squadra ospite non sembra affatto destabilizzata e procede mantenendo la concentrazione. Il massimo distacco arriva con il muro vincente di Muscarà (13-20). Con l’attacco di Colella i padroni di casa conquistano il servizio (15-21). Recupera qualche posizione Viadana ma non abbastanza per agganciare i boys; Cipriani trova il mani fuori (18-24) e con l’ace di Conti San Giustino chiude il primo parziale 18-25.
Tornati in campo i padroni di casa si portano avanti ma il breve distacco dura poco; con l’ace di Conti i boys passano in vantaggio 2-3. Procede ancora San Giustino e Panciroli si trova costretto ad intervenire con il time-out. Il massimo divario arriva con il muro vincente di Sideri su Ferrari (2-10). La squadra di casa recupera terreno ma non riesce ad agganciare i biancoazzurri che sono determinati a strappare anche questo set. Tre importantissimi attacchi vincenti di Sideri portano i boys avanti di 8 lunghezze (12-20). I padroni di casa affilano gli artigli e questa volta è Bartolini a richiamare i suoi dalla panchina. Fatica un pò San Giustino in questa fase finale e Viadana tenta il recupero arrivando a -4 (20-24). L’errore al servizio di Bellei porta San Giustino a chiudere il parziale 20-25.
Con due set conquistati i boys cominciano ad assaporare la vittoria ma non sottovalutano l’avversario che in questo terzo frangente concede meno; una fase iniziale abbastanza equilibrata dove San Giustino avanza a piccoli passi e Viadana senza troppa fatica lo raggiunge. I biancoazzurri a poco a poco guadagnano terreno. Con l’attacco vincente di Cipriani che porta i boys a +4 la panchina avversaria chiama il time-out nel tentativo di interrompere la fase positiva degli ospiti; un tentativo non andato a buon fine. Sul 7-11 esce Stoppelli sostituito da Cesaroni che entra subito in partita. I boys continuano a macinare punti; ancora un +7 grazie all’ace di Sideri (12-19).  La squadra di casa tenta la rimonta accorciando il divario ma non basta a frenare i boys che perfettamente in linea con i set precedenti chiudono positivamente anche questo parziale 19-25, aggiudicandosi l’incontro 3-0. Un risultato sperato che rende orgogliosi tutti i tifosi, lo staff e il Presidente e DS Goran Maric che al termine dell’incontro, con grande soddisfazione, ha così dichiarato:
“Una grande prova di squadra vista la mancanza di Davide Marra. Abbiamo constatato che riusciamo a fare delle buone cose anche in situazioni difficili. La compattezza dimostrata ci ha regalato un risultato importante da festeggiare fin da subito ma da lunedì dobbiamo concentrarci sulla gara di ritorno in casa, visto che i nostri avversari vorranno riscattarsi”.
Viadana Volley- ErmGroup Pallavolo San Giustino: 0-3 (18-25; 20-25; 19-25)
VIADANA VOLLEY:  Daolio (L) ricez. 27%, Carnevali (L) ricez.22%, Caramaschi, Bellei 1, Bassoli 2, Colella 14, Maggi 7, Bertoli 5, Beltrami 5, Silva 5, Ferrari 5. Non entrati: Bernardelli, Montani, Chiesa.
All. Alberto Panciroli e Giordano Gualerzi
Arbitri: Massimo Ancona di Bologna e Marta Cavalera di Modena
ERMGROUP PALLAVOLO SAN GIUSTINO: Cesaroni 1, Daniel, Siti 1, Conti 15, Sideri 16, Skuodis (L) ricez.42%, Stoppelli 1, Muscarà 4, Cipriani 16. Non entrati: Cioffi,Ricci, Zangarelli.
All. Marco Bartolini e Mirko Monaldi