La Zambelli Orvieto cerca il riscatto contro San Giovanni in Marignano

125

La Zambelli Orvieto cerca il riscatto contro San Giovanni in Marignano. Seconda giornata della pool promozione, con la squadra di Solforati impegnata tra le mura amiche

La Zambelli Orvieto si prepara ad affrontare la seconda giornata della pool promozione con l’obiettivo di centrare le prima vittoria di questa fase.

Le tigri gialloverdi tornano a giocare al palasport Alessio Papini domenica 17 febbraio alle ore 17 per misurarsi con una delle migliori formazioni della categoria, una delle pretendenti che punta ad entrare nei play-off promozione.

È la Omag San Giovanni in Marignano ad essere ospitata, una rivale storica, quella che si conosce da più tempo, una formazione con cui le strade si sono incrociate negli ultimi quattro anni anche nella categoria inferiore.

Quello che andrà in campo è il nono confronto tra le antagoniste, sei le volte in cui hanno prevalso le romagnole, due le occasioni in cui sono state le rupestri a festeggiare e sempre davanti al proprio pubblico.

Sarà pertanto una gara da affrontare con fiducia per il tecnico Matteo Solforati che conosce meglio di tutti le caratteristiche di questo duello avendolo vissuto sia alla guida dell’una e sia dall’altra.

Tra le padrone di casa un ruolo di primo piano lo potrebbero avere le atlete che partono dalla panchina, con la schiacciatrice Silvia Bussoli e la centrale Sara Angelini che sono pronte a raccogliere il guanto di sfida.

Le romagnole arrivano all’appuntamento con la stessa identica volontà di rivalsa, le giocatrici dell’allenatore Stefano Saja infatti sono incappate in una sconfitta interna al tie-break nell’esordio della seconda fase.

Tra le ospiti spiccano i nomi della schiacciatrice statunitense Erin Nicole Fairs, unica straniera in campo ed esordiente nel campionato italiano, e dell’opposta Costanza Manfredini, le due migliori realizzatrici della squadra.

A dirigere l’incontro è stata designata la coppia arbitrale formata da Maurizio Nicolazzo (CZ) e Matteo Selmi (MO).

Probabili titolari Orvieto: Prandi in regia, Decortes opposta, Montani e Ciarrocchi al centro, D’Odorico e Stavnetchei schiacciatrici, Cecchetto libero.

Possibili partenti San Giovanni in Marignano: Battistoni in regia, Manfredini opposta, Caneva e Lualdi al centro, Saguatti e Fairs schiacciatrici e Gibertini libero.