La Monini riparte, Tardioli: “Periodo complicato, ma i ragazzi stanno lavorando bene”

64

La Monini riparte, Tardioli: “Periodo complicato, ma i ragazzi stanno lavorando bene”. La squadra ha ripreso l’attività da quindici giorni

Le attività in casa Monini Marconi sono riprese da una quindicina di giorni ed è già tempo di tracciare un primissimo bilancio. A parlare è il coordinatore tecnico Francesco Tardioli, che non nasconde la sua soddisfazione.

“Devo dire che i ragazzi stanno crescendo velocemente sia tecnicamente che nell’educazione sportiva, che è l’aspetto che più ci interessa in questa fase”.

“In un periodo così complicato ringrazio personalmente i ragazzi e i loro genitori, che si fanno in quattro per garantire ai figli la pratica dello sport che amano. Per il momento abbiamo dovuto spostare quasi interamente l’attività presso il Centro Calisto a La Bruna di Castel Ritaldi, e questo ha creato qualche problema ai quasi 200 iscritti alla nostra società.Ma grazie ai loro genitori tutto è filato liscio, sono stati superlativi”.

“Ovviamente – prosegue Tardioli – abbiamo l’obiettivo di tornare a fare attività nelle palestre del comune di Spoleto. Questa settimana partiranno le attività dei più piccoli al Palatenda, che verrà sanificato nel pieno rispetto delle normative. Speriamo che il prima possibile possiamo tornare ad una piena normalità”.

“Non nascondo di essere emozionato per l’opportunità di guidare il gruppo Under 12/13, so di avere una grande responsabilità nei confronti di questi ragazzi e ce la metterò tutta. Lavorare con i giovanissimi mi da grande stimolo per tornare a studiare, credo che per un allenatore questo sia la vita”.

La società ricorda che sono ancora aperte le iscrizioni al minivolley e a tutto il settore maschile, e che l’attività sarà a titolo completamente gratuito per i nati fino al 2008.