La Fipav aggiorna il Protocollo

159
La Fipav aggiorna il Protocollo. La Federazione torna sulle regole per gli allenamenti: ecco le principali novità

La Fipav aggiorna il Protocollo. La Federazione torna sulle regole per gli allenamenti: ecco le principali novità

La Fipav aveva annunciato una revisione del protocollo in caso di “evoluzione positiva della situazione generale”, e così è stato.

La Giunta Federale ha, infatti, emanato un aggiornamento delle modalità di allenamento, in considerazione sia dell’andamento epidemiologico attuale sia di una continua analisi della documentazione governativa prodotta.

“La Federazione Italiana Pallavolo, confidando nel senso di responsabilità dei propri tesserati e degli addetti ai lavori, tiene a ribadire che resta di fondamentale importanza l’adottare comportamenti di buon senso sempre nel rispetto delle prioritarie esigenze di tutela della salute connesse al rischio di diffusione da Covid-19; così come è di primaria importanza la tutela dei rappresentati legali delle società”.

Le principali modifiche apportate sono:

  • Possibilità di utilizzo spogliatoi, come da linee guida della Conferenza delle Regioni e Province autonome;
  • Chiarificazione concetti di “pulizia”, “disinfezione” e “sanificazione”;
  • Creazione di un capitolo ad hoc per gli spogliatoi e le sale pesi (si intende quelli a uso esclusivo delle squadre. Per le sale pesi esterne valgono i protocolli stabiliti dalle strutture scelte);
  • Adeguamento del personale ammesso all’interno dell’impianto e del campo da gioco;
  • Adeguamento dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale;
  • Adeguamento delle regole di igiene personale;
  • Modalità di allenamento, suddiviso per disciplina: beach volley, pallavolo, sitting volley.

Proprio riguardo quest’ultimo punto, si annoverano importanti novità che permetteranno ai tecnici e agli atleti di svolgere delle sedute di allenamento con una maggiore libertà, rispetto a quanto precedentemente stabilito.

Il documento, in versione integrale, è disponibile per la consultazione al seguente link: (https://www.federvolley.it/aggiornamenti-su-covid-19).

Arianna Boco