Iacact Perugia: ok anche le ragazze, Chiusi è al tappeto al tie-break

260

Iacact Perugia: ok anche le ragazze, Chiusi è al tappeto al tie-break. Grande rimonta delle perugine che superano un ostico Chiusi

Quarta giornata in archivio con le ragazze Iacact che riescono in rimonta a battere un ostico Chiusi. Le attiviste, reduci da due convincenti vittorie, volevano consolidare la propria classifica e chiudere al meglio il 2019, ma hanno dovuto fare i conti con le toscane che nel primo parziale hanno giocato una buona pallavolo e sfruttato al meglio i tanti errori, specie al servizio, delle padrone di casa e chiuso il set con un perentorio 25-17. Nel set successivo le ragazze del presidente Mariani spingono con decisione sull’acceleratore e con una buona prova corale pareggiano i conti con lo stesso punteggio del set precedente. Nel terzo parziale le perugine partono convinte, ma a metà set si bloccano in modo clamoroso su una rotazione, subendo un pesante break delle chiusdine che sull’abbrivio chiudono 25-19. Il quarto set chiama le padrone di casa ad effettuare una nuova rimonta, e le perugine hanno il merito di crederci senza subire eccessivamente le avversarie, vogliose di portare a casa sotto l’albero i tre punti, ma con un finale di set impeccabile, capitan Loletti e compagne chiudono 25-21 portando la gara al tie-break. Questo parziale è estremamente equilibrato, e le toscane riescono a girare avanti di un break (6-8), ma il cambio campo restituisce alle attiviste la giusta determinazione e con un buon turno di Tenerini in battuta si conquistano un vantaggio che riescono a sfruttare con Gaggioli, che nell’ultima azione riesce ad attaccare un pallone sporco che le toscane non riescono a rimandare nell’altra metà campo, decretando pertanto la vittoria per le ragazze Iacact. Le padrone di casa hanno avuto il merito di rimanere sempre e comunque dentro la partita credendo sempre nella possibilità di vincere la gara, ed approfittando di qualche momento opaco delle toscane specie nei finali di set. Il prossimo turno, ad anno nuovo, vedrà le attiviste sul difficile campo dell’esperta Starvolley Città di Castello, ma intanto le ragazze di coach Merenda si godono le feste con altri due punti sotto l’albero.

IACACT I CIPRESSI – CHIUSI: 3-2

(17-25,25-17, 19-25, 25-21, 15-13)

Iacact: Cavalletti, Cozzali, Gaggioli, Loletti, Mancini M., Mancini G., Mencaroni, Sabatini, Sisti, Tenerini, Zuccaccia (L), n.e. Santocchia (L2), Taborgna. All. Merenda