I piccoli di Monteluce crescono

834
 
 

E’ costretta ancora a cedere il passo la squadra Junior dello Strike Team nel campionato di prima divisione under 16, a passare per 3-1 al PalaSanterminio è la formazione della Persichetti Marsciano guidata da coach Dario Bregliozzi. Tuttavia i ragazzi di Yotov non hanno affatto demeritato, anzi nei primi due set hanno veramente dato dimostrazione della crescita tecnica fin qui ottenuta eccellendo in tutti i fondamentali. Poi la prestanza fisica degli avversari, con tre fuori quota tra le loro fila, si è fatta sentire e negli ultimi due set i ragazzi di Monteluce sono scesi di tono commettendo troppi errori e spianando la strada alla compagine ospite. Il tecnico Yotov commenta comunque con positività la prova dei suoi ragazzi:

Nei primi due set abbiamo giocato un ottima pallavolo facendo noi la partita; poi purtroppo abbiamo incrementato la percentuale di errori in ricezione, difesa e servizio e ci siamo un po’ smarriti, ma io sono molto contento della prestazione dei miei ragazzi e prevedo ancora una buona crescita gara dopo gara.

Unico neo, forse, la esagerata fiscalità arbitrale che ha strettamente tenuto conto del regolamento e non considerato l’aspetto tecnico. Comunque aldilà di tutte le considerazioni a Monteluce si torna finalmente a respirare aria di pallavolo giovanile maschile e questo è la cosa più importante.

JUNIOR STRIKE TEAM MONTELUCE – PERSICHETTI MARSCIANO 1-3 (22-25 25-21 15-25 12-25)

MONTELUCE: Bistoni, Alunni, Cecchini, Margaritelli, Tomassini, Paciola, Regni, Maiarelli, Melloni, Scialba, Dazzini (L). Allenatore Yotov L.

MARSCIANO: Savelli, Cristofori, Bertolini, Guercini, Grandi, Amar, Przyrvlski, Berbetta, Pierdomenico (L). Allenatore Bregliozzi D.