Ellera Volley conferma la separazione da coach Ciofetta

290

Ellera Volley conferma la separazione da coach Ciofetta. In un comunicato diffuso dalla società le motivazioni relative alla separazione dal tecnico

Come anticipato nell’articolo pubblicato da VolleyUmbria.it il 12 giugno 2018

http://www.volleyumbria.it/index.php/tomas-ciofetta-ed-ellera-volley-dividono-le-loro-strade/

si è interrotta la collaborazione tra Ellera Volley e coach Ciofetta.

La notizia trova conferma nel comunicato diffuso dalla società corcianese e di seguito riportato.

Negli ultimi giorni sono trapelate alcune indiscrezioni sulla separazione tra la Pallavolo Ellera e il tecnico Ciofetta, purtroppo in anticipo rispetto al dovuto dato che la società non aveva ancora avuto modo di informare della propria decisione le atlete delle due squadre coinvolte.
La dirigenza conferma in ogni caso che il tecnico Ciofetta è stato sollevato dall’incarico di primo allenatore in serie C, è stata poi sua la decisione di chiudere i rapporti in modo definitivo con la Pallavolo Ellera lasciando anche il gruppo della Prima Divisione.
Sempre in riferimento al tono delle anticipazioni pubblicate,
non crediamo si possa parlare di ingratitudine da parte della società nell’optare per il cambio di una guida tecnica, ricordando che Ellera ha dato fiducia a Ciofetta scommettendo su di lui e affidandogli la squadra nella massima serie regionale da neofita della categoria, fiducia peraltro ripagata a pieno dati i risultati sportivi raggiunti. Tuttavia, la società non ha ritenuto opportuno, volendo comunque mantenere lo zoccolo duro della squadra, che il gruppo potesse essere allenato per il terzo anno consecutivo dallo stesso tecnico, ritenendo invece necessario un cambio netto al fine di evitare una stasi.
Le due stagioni sportive passate sono state molto positive da tanti punti di vista, la società è cresciuta e ringrazia il tecnico Ciofetta per il suo operato, per la serietà e il rispetto dimostrato e per aver contribuito a raggiungere traguardi importanti. A lui il più grande in bocca al lupo per un futuro ricco di stagioni sportive positive e che l’esperienza fatta a Ellera possa essere un trampolino di lancio per una carriera ancora tutta da scrivere.
Va dato merito alla società d’altronde, l’avergli affidato in questo percorso una squadra competitiva ed equilibrata frutto del costante lavoro di programmazione che ha prodotto un miglioramento continuo nel corso degli anni.
Non ultimo poi deve essere riconosciuto il grande merito delle ragazze che con impegno e sacrificio hanno onorato le difficoltà di una stagione lunga e sempre al vertice della classifica, dimostrando, se ce ne fosse stato bisogno, di poter competere con ogni formazione, sia in trasferta, facendo sempre una buona figura nonostante qualche passaggio a vuoto, ma soprattutto in casa dove le ellerine sono state una vera e propria ‘macchina da guerra’, perdendo solo due partite.
La regular season ha regalato tante soddisfazioni e una posizione in classifica sudata e guadagnata; certo da rivedere e ragionare la prestazione dei play off affrontati completamente scariche e senza testa. Ovvio l’impegno di tutti già da subito a lavorare per cercare di migliorare in futuro anche in questa fase.
È proprio la volontà di fare dei passi in avanti che ha spinto la società alla decisione di provare ad inserire in organico due o tre elementi che possano alzare il livello tecnico del collettivo unitamente alla ricerca di una nuova guida tecnica.