Città di Castello brinda contro San Feliciano

164
Città di Castello brinda contro San Feliciano

Città di Castello brinda contro San Feliciano, alla ripresa del campionato di serie C rifila un secco 3-0 alle lacustri del San Feliciano

Inizia bene il nuovo anno per il Città di Castello pallavolo che nel giorno dell’Epifania riprende il cammino nel campionato di serie C femminile. Una bella vittoria che è di sicuro auspicio per il prosieguo nella regular season.

Le tifernati hanno approcciato subito bene l’incontro contro le lacustri che hanno messo dentro tutto il loro potenziale difensivo per arginare gli attacchi biancorossi. I tre set hanno avuto tutti una predominante casalinga e non sono mai stati messi in discussione nel risultato. La palleggiatrice Gobbi ha tenuto in mano la squadra ed ha giostrato bene le giocate verso le proprie attaccanti che hanno risposto con determinazione. Mancini, Fiorini e Ribelli dalle bande e Ceccarelli e Ioni dal centro. Bene Cesari in regia di seconda linea e bene Fabbri in fase difensiva. Si è rivista in campo Cindy Osakwe, centrale dal buon futuro, da oltre un mese e mezzo fuori per un infortunio alla caviglia. Anashkina ha bagnato il nuovo anno con un inserimento nel terzo set dopo un periodo di influenza.

La squadra di mister Brighigna e dello scout Mandrelli si gode ora questo momento di felicità, consapevole che le prossime gare saranno ostacoli più duri. Le ragazze sono attese dalla trasferta a Foligno contro una squadra che aspira a posizioni di vertice.

PALLAVOLO CITTA’ DI CASTELLO – ESSEPI SANFELICIANO: 3-0 (25/20   25/15   25/14)

CITTA’ DI CASTELLO: Mancini 17, Ceccarelli 11, Fiorini 9, Ribelli 6, Cesari (L1), Gobbi 6, Fabbri, Pecorari, Ioni 3, Anashkina, Osakwe, Giunti. All. Brighigna – scout Mandrelli

SAN FELICIANO: Baldoni 10, Giunti 5, Migni 3, Biancalana 3, Riganelli 2,Raschi(L1), Roccatelli, Marinelli, Angeletti, Marzocchi, Bigi, Mencarelli, Pettirossi. All. Cacciamani

Arbitri: Merendelli Valerio – Moretti Fabio

Castello (b.s. 13, v. 10, muri 2, ric.p. 58%)

Essepi (b.s. 8, v. 5, muri 0, ric.p. 55%)