Bartoccini: a Brescia per proseguire la rincorsa alla salvezza

    133
    Foto: Maurizio Lollini

    Bartoccini: a Brescia per proseguire la rincorsa alla salvezza. Coach Bovari: “sarà una gara durissima”

    La ventesima giornata del campionato di serie A1 vede la Bartoccini Fortinfissi Perugia impegnata in trasferta sul campo della Banca Valsabbina Millenium Brescia. Le ragazze di Fabio Bovari si presentano all’appuntamento di domenica pomeriggio al PalaGeorge di Montichiari con lo slancio derivato dal successo casalingo al tie break sulla Zanetti Bergamo e con la consapevolezza di dover provare a conquistare punti in tutte le partite per tenere aperto il campionato fino all’ultima giornata. La salvezza, al momento, è distante cinque punti per le “magliette nere”, che nelle ultime uscite hanno dimostrato carattere, intensità e determinazione oltre che momenti di bel gioco. L’avversario di domenica, la Banca Valsabbina Brescia, è undicesima in classifica con 21 punti: un bel vantaggio sul penultimo posto, ma che ancora non vuol dire salvezza matematica per le ragazze di coach Enrico Mazzola. Le lombarde sono reduci dalla sconfitta per 3-1 incassata sul campo di Casalmaggiore, battuta d’arresto che ha interrotto la mini striscia di due successi consecutivi ottenuti contro Cuneo e Il Bisonte Firenze. Il roster di Brescia prevede un mix di esperienza e gioventù. Lo starting play scelto da coach Mazzola potrebbe prevedere la solidità di Marta Bechis in cabina di regia con Camilla Mingardi nel ruolo di opposto: la 22enne bresciana guida la classifica dei marcatori davanti a Rosamaria Montibeller ed è pericolosissima anche in battuta. In posto 4 Alice Degradi, arrivata a inizio gennaio da Firenze, e la spagnola Maria Segura; mentre al centro ci sono la canadese Kelsey Veltman e l’americana Symone Speech, con Francesca Parlangeli nel ruolo di libero. La partita di andata coincise con il primo successo in campionato per la Bartoccini Fortinfissi Perugia: un 3-0 griffato soprattutto Rosamaria Montibeller, che mise a segno 27 punti.

    Le parole di coach Fabio Bovari.

    “Come al solito sarà una gara impegnativa, giocheremo fuori casa contro una squadra che non c’è molto distante in classifica, ma che ha raggiunto una buona consapevolezza dei propri mezzi, ci aspetterà quindi un corpo a corpo durissimo, vedremo come ne usciremo. Rispetto alla gara di andata sono molto cambiate, c’è un nuovo palleggiatore, è cambiato un terminale di attacco e quando abbiamo giocato in casa loro non erano al massimo, in più avranno quello spirito di rivalsa, dovremo cercare di essere solidi con muro e difesa per cercare di arginare le loro potenzialità d’attacco”.

    La gara sarà visibile in diretta streaming gratuita su PMG SportLVFTV, SportMediaset.it, sezione Sport Repubblica.it e Sport.it, fischio d’inizio ore 17.00, pre-gara con interviste dalle ore 16.45.

    Intanto, il 18 febbraio, presso lo splendido Relais “Tenuta dei Mori” a Villanova (PG), nell’ambito del progetto “Netbreak: oltre la visibilità”  si è svolto l’evento “Mixology: vincere miscelando i giusti ingredienti”, organizzato dalla società con il supporto di 8.6 Marketing Events e Iktome Adv, evento che ha coinvolto i maggiori sponsor e tutte le giocatrici.

    Con la tecnica della Teambuilding Experience, tutti i partecipanti si sono spogliati dei loro ruoli aziendali abituali e si sono lasciati coinvolgere in un gioco a squadre, che consisteva nel preparare un cocktail partendo dagli ingredienti base e seguendo tutte le 8 fasi della “creazione”, il tutto adeguatamente supportato da materiale grafico che aiutava anche i meno esperti a lavorare in squadra su un argomento “anticonvenzionale”.

    Le fasi della preparazione è stata supervisionata dal team Culto Bar Event di Manuel Alessandretti, che con i suoi collaboratori ha elargito qualche “trucco del mestiere” e guidato le varie squadre all’obiettivo.

    Le squadre, capitanate ciascuna da una giocatrice, hanno poi presentato e fatto degustare il proprio cocktail ad una giuria qualificata, premiando come vincitori ex equo il cocktail “Mani di Velluto” – cap. Ilaria de Michelis – e il cocktail “SantaRosa” – cap. Rosamaria Montibeller.


    In un ambiente conviviale ed effervescente, gli sponsor hanno quindi potuto migliorare la loro conoscenza reciproca ed affinare le relazioni professionali, allo stesso tempo hanno avuto l’opportunità di conoscere da vicino le nostre fantastiche giocatrici e il coach che non hanno perso tempo per mettersi in gioco anche loro, creando così un unico gruppo formato da società, sponsor e squadra fondamentale in vista dell’impegnativo sprint finale che vedrà la squadra giocarsi la permanenza nel massimo campionato.