B femminile: per le ‘perugine’ un Natale con i fiocchi

90

Nel girone E della B1 torna alla vittoria la capolista 3M Perugia, vittoriosa al ‘Capitini’ nel big-match contro Castelfranco. Un 3-0 netto, che consente alla squadra di Buonavita di chiudere il 2021 in vetta e di conquistare con una giornata di anticipo il titolo d’inverno. Alla ripresa, l’8 gennaio, le biancorosse saranno di scena a San Benedetto del Tronto contro le De Metri. Marchigiani che non hanno disputato, causa sospetto contagio Covid, la sfida esterna contro la Lucky Wind Trevi, che chiude a quota 17 in classifica. Nell’attesa del recupero, la squadra di Sperandio alla ripresa sarà di scena a Castelfranco.

Nel girone M della B2 la Digital Point Ponte Felcino sbanca Roma rifilando un 3-1 alla Volleyrò Casal de Pazzi e resta al secondo posto in classifica, dietro a Valdarnoinsieme, prossimo avversario alla ripresa. I toscani nel decimo turno hanno avuto la meglio sull’Autostop Trestina (3-2), che conferma le sue difficoltà esterne, anche se il punto conquistato ha il suo valore e porta ad 11 il bottino in classifica. Alla ripresa, Trestina sarà di scena in casa contro Pandiscò. Vince e convince la Bartoccini Fortinfissi di Roberto Farinelli, che batte in casa Siena (3-1) e sale a 15 i punti in graduatoria. Per la prima dell’anno nuovo le perugine saranno di scena a Castiglione del Lago contro la Nuova Trasimeno, sconfitta in trasferta da Pandiscò (3-1) e sempre più immischiata in zona retrocessione con 7 punti. Gli stessi dell’Antico Pastificio Umbro Foligno, sconfitto a Firenze con un netto 3-0. Foligno che l’8 gennaio cercherà il riscatto tra le mura amiche contro Grosseto.